VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 29 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/03/2015 - Vercelli Città - Enti Locali

VERCELLI - Il Sindacato Autonomo di Polizia si chiede: con cosa - con che soldi - lo combattiamo il terrorismo?

Poliziotti in piazza per distribuire cartoline ai cittadini e agli automobilisti e per sensibilizzare il Governo all’adozione di provvedimenti urgenti in materia di sicurezza, resi ancora più necessari dall’emergenza terrorismo






VERCELLI - Il Sindacato Autonomo di Polizia si chiede: con cosa - con che soldi -  lo combattiamo il terrorismo?
Sindacato Autonomo di Polizia

(m.a.) - Poliziotti in piazza per distribuire cartoline ai cittadini e agli automobilisti e per sensibilizzare anche dalla provincia il Governo all’adozione di provvedimenti urgenti in materia di sicurezza, resi ancora più necessari dall’emergenza terrorismo.

E’ l’iniziativa del Sindacato Autonomo di Polizia Sap, uno dei maggiori, che si terrà il 26 marzo a Vercelli dalle ore 09:00 alle ore 10:30 lungo l’incrocio semaforico tra via San Cristoforo e C.so De Gregorio e dalle 10:30 alle 12:00 lungo l’area mercato, P.zza Cavour.

Una protesta che si svolge contemporaneamente in tutta Italia: la cartolina, indirizzata al premier Renzi, raffigura l’immagine dell’Isis che conquista Roma con il Colosseo messo a ferro e fuoco.

Un dato campeggia:  La Camera dei Deputati spende 7 milione all’anno per le pulizie e non si trovano 6 milioni per un Corso Anti Terrorismo col quale formare gli agenti che svolgono servizio di controllo del territorio?

“E’ una situazione intollerabile – dice Claudio Castelli, Segretario Sap di Vercelli – e per questo vogliamo stare in piazza per dire ai cittadini come stanno le cose, che non siamo preparati all’emergenza terrorismo, che anche nella nostra città riusciamo con fatica a fare il nostro dovere a causa della carenza di mezzi ed organici aggravata dai tagli dell’ultima legge di stabilità.

Ci sono 1.000 ragazzi che hanno vinto un concorso e che potrebbero essere assunti subito, a costo zero per quel che riguarda le procedure di selezione e arruolamento.

Ci mancano ufficiali di polizia giudiziaria, tra Ispettori e Sovrintendenti, per fare indagini: con cosa lo combattiamo il terrorismo?

E poi vogliono chiudere i nostri uffici di polizia… Invece non si fa nulla!”

Sono sei le richieste al presidente del Consiglio, Matteo Renzi: sblocco del turn over, stop alla chiusura dei presidi di polizia, assunzione idonei, sanare il sotto organico di 9.000 Sovrintendenti, sanare il sotto organico di 14.000 Ispettori e Corso Anti Terrorismo (Cat) per 12.000 operatori di volante.

La Segreteria Nazionale del Sindacato Autonomo di Polizia ha trasmesso già da alcuni giorni, a tutti i parlamentari, alcune proposte di emendamento relative ai 6 punti citati.

Tali proposte possono essere inserite subito nel disegno di legge di conversione del decreto anti terrorismo, al vaglio di Camera e Senato.

“La mobilitazione proseguirà anche nei prossimi giorni con ulteriori iniziative.

Una cosa è sicura: noi non molliamo”, conclude il Segretario Claudia Castelli.

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

vercelli

Sindacato Autonomo Polizia

sap

terrorismo

manifestazione


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it