VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 15 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/12/2014 - Vercelli Città - Pagine di Fede

VERCELLI - Grande successo al concerto per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla

La Basilica Santa Maria Maggiore gremita in occasione dello spettacolo




VERCELLI - Grande successo al concerto per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Il coro alpino “Il Quadrifoglio” di Borgo d’Ale, (foto di Andrea Cherchi)

Si è svolto sabato sera il concerto organizzato dall’AISM  Associazione Italiana Sclerosi Multipla sezione di Vercelli che ha visto come protagonisti tre splendidi cori  che si sono esibiti intervallati dagli interventi di alcuni  volontari dell’Associazione.

Il socio Luciano Boschin, organizzatore dell’evento, dopo una breve presentazione, ha introdotto il coro alpino “Il Quadrifoglio” di Borgo d’Ale diretto dal maestro Giuseppe Geraci che ci ha fatto commuovere proponendo canti alpini velati di malinconia.

Che cos’è la sclerosi multipla?

Antonella Barale con poche parole ha spiegato chiaramente i sintomi, l’evoluzione e quanto è estesa la malattia.

Ogni 4 ore nel nostro Paese una persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla.

Una malattia cronica, invalidante e imprevedibile; una delle più gravi del sistema nervoso centrale.

Si manifesta con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio seguendo un decorso diverso da persona a persona.

 A tutt’oggi non vi sono cure che  consentano di guarire, per questo si cerca in tutti i modi di raccogliere fondi per finanziare la ricerca nella speranza di trovarne una definitiva.

La seconda esibizione ha visto protagonista il coro polifonico femminile “Torre Alata” diretto dal maestro Angela Fiorano, con la loro originale esibizione hanno trasmesso l’allegria della vita presentando diversi canti  provenienti da tutto il mondo ed accompagnando quelli di tradizioni africana con vari strumenti a percussione.

Rita Casè ci ha illustrato le attività che la sezione vercellese AISM ha in programma per i soci: dall’attività fisica adattata “Afa”  al  “Tai Chi”, molto utile per combattere la degenerazione fisica e nervosa, al trasporto degli ammalati con un pulmino attrezzato con pedana per le carrozzine.

Ultima ad esibirsi la “Corale Parrocchiale di Tronzano” diretta dal maestro Gabriele Pisoni che ha eseguito numerosi canti Natalizi che, con le loro arie ci hanno introdotto nell’atmosfera festiva dei diversi paesi del mondo. 

Dopo i saluti e i ringraziamenti del presidente AISM sezione di Vercelli Claire Mortarotti, i cori riuniti hanno concluso la serata con “Tu scendi dalle stelle”: un augurio a tutti di Buon Natale.

L’AISM sezione di Vercelli ringrazia pubblicamente i cori che con entusiasmo hanno aderito a questa iniziativa, tutte  le persone intervenute che hanno lasciato la loro offerta a favore della nostra associazione, la curia che ha gentilmente aperto le porte della basilica, Andrea Cherchi che ha messo a disposizione le foto della serata e non ultimi tutti volontari che con il loro impegno hanno contribuito al successo della manifestazione. 

Entra nel Gruppo   https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/

***

 

 


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it