VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/01/2012 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI - Disagi, aumenti e ritardi sulla linea Torino-Milano: il Pd interroga il Sindaco per sapere come intende procedere

Ogni giorno un folto numero di persone, lavoratori, studenti utilizzano i treni per recarsi nei luoghi di lavoro o di studio e hanno una spesa per l’acquisto del biglietto il pagamento dell’abbonamento, inoltre devono spendere parte del tempo per il viaggio






VERCELLI - Disagi, aumenti e ritardi sulla linea Torino-Milano: il Pd interroga il Sindaco per sapere come intende procedere
Maura Forte e Adriana Sala

Ogni giorno un folto numero di persone, lavoratori, studenti utilizzano i treni per recarsi nei luoghi di lavoro o di studio e hanno una spesa per l’acquisto del biglietto il pagamento dell’abbonamento, inoltre devono spendere parte del tempo per il viaggio. Valutando i recenti rincari dei biglietti ferroviari, almeno per quanto riguarda la regione Piemonte, si ha un aumento fino al 18%. Per questo, Maura Forte e Adriana Sala, rispettivamente Segretario provinciale e Consigliere Comunale del Partito Democratico hanno proposto un’interrogazione al Sindaco Andrea Corsaro. «Da un monitoraggio volontario –segnalano- effettuato sulla linea Torino-Milano, nelle fasce orarie di maggior interesse per i pendolari, si sono rilevati ritardi da dieci minuti fino a 53 minuti e addirittura sono state osservate soppressioni dei treni. Il ritardo dei treni comporta danni notevoli per lavoratori che arrivano in ritardo al lavoro e per gli  studenti  che perdono le lezioni o vengono esclusi da sessioni di esami. I ritardi sono stati denunciati anche su altre linee ferroviarie di interesse per il nostro territorio. Il Comitato dei pendolari ha già raccolto un buon numero di firme per denunciare quanto sta succedendo e gli enormi disagi  che i cittadini devono subire». Alla luce di questo, chiedono al Sindaco se è stata intrapresa qualche azione o se è intenzione farlo «nei confronti della Regione Piemonte e di Trenitalia  per salvaguardare i diritti dei cittadini vercellesi mediante azioni con forti investimenti per migliorare la situazione in particolare nelle fasce orarie dei pendolari».

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it