VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 26 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/09/2015 - Vercelli Città - Società e Costume

VERCELLI - Centinaia di persone alla prima edizione della Corsa della Speranza

Passeggiata, più che corsa non competitiva, essa si è snodata lungo il giro dei viali vercellesi



VERCELLI - Centinaia di persone alla prima edizione della Corsa della Speranza
La partenza

A dir poco un successo la prima edizione vercellese della Corsa della Speranza organizzata dal Fondo Edo ed Elvo Tempia, a cui hanno partecipato 230 persone.
La Corsa della Speranza nasce in Canada, dove, nel 1980,
Terry Fox, un ventiduenne atleta a cui era stata amputata la gamba destra, decise di percorrere di corsa  il suo Paese, da una costa all'altra, per raccogliere fondi a favore della ricerca sul cancro.
La Corsa della Speranza si tiene a
Biella oramai da ben dieci anni, e da qualche anno si svolge anche a Novara.
Il Fondo Tempia ha deciso di esportarla anche a
Vercelli e stamane, appunto, si è svolta la prima edizione.
Passeggiata, più che corsa non competitiva, essa si è snodata
lungo il giro dei viali vercellesi.
I partecipanti hanno impiegato circa un'ora per tornare al punto di partenza, la Basilica di Sant'Andrea.
Il più veloce, Federico Brustio, 12enne, studente della Scuola Media Verga.
All'arrivo, i partecipanti hanno trovato il sindaco
Maura Forte ad accoglierli e la panissa gratuita cucinata dagli alpini di San Germano in collaborazione con le "penne nere" del Gruppo Beato Secondo Pollo di Vercelli.
Presentati da
Enrico De Maria, prima del via hanno parlato, tra gli altri la vice presidente e la co presidente del Fondo  e della Fondazione Tempia, Maria Marcon e Viola Erdini, il responsabile sanitario per per l'Asl vercellese  del Fondo Tempia Giovanni Angeli, la presidente del Coni provinciale Laura Musazzo, il presidente del Consiglio provinciale scolastico Antonio Catania e la primaria di Ostetricia e Ginecologia, Nicoletta Vendola, che ha illustrato le finalità dell'iniziativa nonché la necessita di prevenire il cancro con lo stile di vita, l'alimentazione e il movimento.  
Poi, a fine gara, distribuzione di oltre centro premi, offerti da aziende e negozi vercellesi.
Si ringrazia per l'assistenza durante tutto il tracciato fornita
dall'Associazione Atletica Vercelli 1978, dalla Protezione Civile e dai Vigili urbani.

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.
Puoi aiutarci a crescere
 effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link: http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp
Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Vercelli

corsa della speranza

biella

cancro

fondo edo tempia


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it