VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




23/11/2012 - Cigliano e Borgo d'Ale - Cronaca

VERCELLI - Anche questa è "ricaduta" sul territorio - I rifiuti speciali per 6000 metri cubi del Museo dello Sport finiscono in una cava di Borgo D’Ale - Sei indagati, appaltatori e trasportatori

Terre e rocce da scavo sono state conferite da una ditta terza, senza ovviamente alcun coinvolgimento da parte del Comune quale committente dei lavori, presso una cava di Borgo D’Ale






VERCELLI - Anche questa è "ricaduta"  sul territorio - I rifiuti speciali per 6000 metri cubi del Museo dello Sport finiscono in una cava di Borgo D’Ale  -  Sei indagati, appaltatori e trasportatori
Un cantiere al Piola

Gli uomini del Comando Stazione di Vercelli del Corpo Forestale dello Stato hanno accertato, al termine di tre mesi di indagini, una non corretta gestione delle terre e rocce di scavo, costituenti  rifiuti speciali, prodotti nel cantiere del Palazzetto/Museo dello Sport all’interno dello Stadio Silvio Piola.



Tali terre e rocce da scavo,  -per un totale di quasi 6000 metri cubi-, allo stato attuale delle indagini da considerarsi rifiuti non pericolosi, sono state conferite da una ditta terza, senza ovviamente alcun coinvolgimento da parte del Comune quale committente dei lavori,  presso una cava di Borgo D’Ale non autorizzata alla loro ricezione e peraltro priva anche dell’autorizzazione alla coltivazione di cava, in quanto scaduta da circa 2 anni e da allora in fase di rinnovo.


«Gli Agenti della Forestale, - sottolinea il Comandante Provinciale Vice Questore Agg. CFS Franco  Lattanzio attraverso i documenti tecnici e contabili hanno accertato oltre 300 viaggi eseguiti con grossi camion, che hanno conferito i rifiuti speciali spacciandoli per materie prime attraverso falsi documenti di trasporto»


Sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria, per le ipotesi di illecita gestione di rifiuti e falso in atto pubblico, in concorso tra loro, sei persone: i responsabili della ditta appaltatrice, quelli della ditta che ha trasportato i rifiuti, il titolare della cava, oltre al direttore del cantiere e al responsabile della Direzione Lavori.

Le indagini proseguono per verificare eventuali responsabilità ulteriori.

Anche questa è, a suo modo, ricaduta sul territorio.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it