VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



30/12/2014 - Regione Piemonte - La Posta

VERCELLI - Altri dipendenti senza stipendio a Natale - Sono i precari della Scuola, che passano le feste a bocca asciutta

La Uil interviene, ma non cambia niente



VERCELLI - Altri dipendenti senza stipendio a Natale - Sono i precari della Scuola, che passano le feste a bocca asciutta

“Babbo Natale”  per molti Docenti e molti ATA quest’anno non è arrivato !

Sono diversi mesi che molti supplenti non ricevono lo stipendio da parte delle scuole dove prestano

servizio.

Il motivo di questo mancato pagamento non è da imputare alle scuole, bensì al Miur che non assegna quanto dovuto.

Nel mese di  dicembre il Miur comunicava alle  scuole una assegnazione straordinaria di fondi per tamponare la situazione del pagamento delle supplenze brevi.

Questo provvedimento seppur necessario è insufficiente , infatti parte delle supplenze verranno pagate nel 2015.

Il Governo continua a non programmare il fabbisogno delle scuole per il pagamento dei supplenti,

pagamento che RICORDIAMO è un loro diritto, dimostrandosi ancora una volta un “cattivo” datore

di lavoro.

Come se non bastasse il 19 dicembre al Senato veniva approvata la Legge di Stabilità ( deve tornare

alla Camera dei Deputati  per l’approvazione definitiva) dove era  evidente “L’ATTENZIONE” del  Governo nei confronti del personale della scuola e della scuola in generale, infatti

     -  Viene disposto la continuità del blocco del contratto

     -  Viene confermato il blocco degli scatti per il 2015

  • Vengono sottratti 30 milioni di euro al Fondo per l’arricchimento e l’ampliamento dell’offerta formativa.

  • Vengono abrogati gli esoneri e i semiesoneri per i collaboratori del Dirigente Scolastico

        -     Viene  introdotta la norma che dall’1.9.2015 i capi di istituto non possono più  conferire   supplenze brevi, relativamente al personale ATA,  a:

         a) assistenti amministrativi nelle scuole con più di 3 unità in organico di diritto;

         b) assistenti tecnici;

      c) collaboratori scolastici per i primi 7 giorni di assenza;

  • Non si dà luogo a supplenze del personale docente per il primo giorno di assenza.

  • Viene  tagliato l'organico del personale ATA di  2.020 unità.

    Questi provvedimenti dimostrano come chi sta al Governo non conosce le realtà  delle

    istituzioni scolastiche e quelle del personale che ci lavora.

    COSI’   NON VA!

Giovanni Troiano

Segretario territoriale Vercelli-Biella

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it