VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 10 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




16/02/2020 - Vercelli Città - Enti Locali

VERCELLI – Insediato ufficialmente il Consiglio comunale dei Ragazzi 2019/2020

Quest’anno l’Amministrazione comunale ha chiesto ai ragazzi di concentrarsi sulla riqualificazione di Parco Camana




VERCELLI – Insediato ufficialmente il Consiglio comunale dei Ragazzi  2019/2020

Si è ufficialmente insediato, venerdì 7 febbraio, per la quarta volta nella storia di Vercelli il Consiglio Comunale dei Ragazzi. Negli scorsi mesi gli allievi delle classi seconde delle Scuole Secondarie di primo grado, a seguito di una formazione sui vari aspetti della democrazia hanno elaborato tantissime idee per la loro città, utili in particolare per i coetanei. Quest’anno l’Amministrazione comunale ha chiesto ai ragazzi di concentrarsi sulla riqualificazione di Parco Camana. I neo-Consiglieri dovranno presentare un progetto che lo valorizzi, creando un’area adatta ai ragazzi più grandi, separata da quella dedicata ai bambini.

Attraverso un lungo lavoro, con l’aiuto dei disponibilissimi insegnanti, i ragazzi hanno scelto e approfondito un progetto per ogni classe. Ogni gruppo classe ha poi eletto al suo interno due rappresentanti che, venerdì, hanno varcato la porta della Sala Consigliare del Comune.

Ad accoglierli hanno trovato l’Assessore alle Politiche Giovanili Emanuele Pozzolo, promotore del progetto e gli operatori dell’Associazione Itaca che avevano già conosciuto nella fase scolastica. Seduti nei banchi del Consiglio i ragazzi erano decisamente emozionati, in particolare quando l’Assessore, a nome del Sindaco, sottolineando la grande responsabilità del loro ruolo e le alte aspettative da parte della Giunta, li ha ufficialmente nominati Consiglieri Comunali dei Ragazzi, consegnando loro un cartellino di riconoscimento. Al suo fianco, l’Assessore, ha voluto Mariella Moccia, che lo ha preceduto nell’incarico nella passata Giunta, per sottolineare la continuità della volontà di credere nei più giovani coinvolgendoli nell’amministrazione condivisa della città.

Durante la seduta, ha portato il saluto della Regione Piemonte in Consigliere Alessandro Stecco, augurando ai ragazzi di vivere al meglio una preziosa occasione di crescita.

I neo-eletti hanno iniziato a lavorare molto seriamente, consapevoli della grande possibilità a loro disposizione. Ogni ragazzo ha esposto i progetti preparati, rispondendo alle numerose domande di chiarimento dei colleghi. Il CCR continuerà le sedute fino alla fine della scuola per la scelta del progetto definitivo da proporre al Consiglio Comunale degli adulti. Tra i difficili compiti, i ragazzi, dovranno anche scegliere il loro Sindaco e distribuire le deleghe degli assessorati utili alla realizzazione del progetto.

Gli eletti al CCR sono: Nakhli Rihana, Vercellotti Simone, Biraghi Carolina, Loiacono Alessia, Cavassa Simone, Felce Francesca, Agrillo Gaia, Battezzato Altea, Pellegrini Martina, Stecco Elena Bruna, Sghaier Zied, Zyberi Hengi, Balzaretti Alberto, Beltrame Andrea, Portafoglio Anita, Bono Matteo, Campiglia Ginevra, Di Trapani Giada, Rubinato Serena, Zonari Amelia, Bodo Giorgia, Baldacchino Tito, Chiodo Alessia, Bianchi Matilda, Pasquali Federico, Burraci Merjem, Moudik Aya.

Il progetto, promosso dal Comune, è attuato dall’Associazione Itaca di Vercelli con gli operatori Gabriele Cortella e Marta Gianinetti.

Anche quest’anno il progetto è sostenuto con un contributo dalla Fondazione CRT.

Il CCR è lo strumento educativo che permette di integrare conoscenza e partecipazione nel momento della gestione. È nelle esperienze concrete di gestione che si acquisiscono conoscenze e si trova la giusta motivazione per partecipare. Attraverso l’esperienza si creano degli automatismi positivi di tipo democratico che costituiscono delle radici culturali che permangono.

Il CCR vuole essere un’occasione di sviluppo della capacità critica che permetta alla persona di darsi dei criteri di condotta, di comprendere le funzioni delle norme che consentono un corretto svolgersi della vita sociale, di definire il rapporto intercorrente tra libertà individuale ed esigenze della comunità.

Redazione di Vercelli


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it