VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 1 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




21/12/2012 - Vercelli - Politica

VERCELLI – Andrea Pacella e Jenny Donetti si candidano ufficialmente alle “Parlamentarie” del Partito Democratico

C’era una sola candidatura fin’ora alle “Parlamentarie” del Partito Democratico che si terranno sabato 29 dicembre: quella di Luigi Bobba



VERCELLI – Andrea Pacella e Jenny Donetti si candidano ufficialmente alle “Parlamentarie” del Partito Democratico
Andrea Pacella

(fe.bo) - C’era una sola candidatura fin’ora alle “Parlamentarie” del Partito Democratico che si terranno sabato 29 dicembre: quella di Luigi Bobba. Candidatura scontata naturalmente, di colui che nel Partito milita da più tempo tra le fila parlamentari e secondo le regole non ha neppure l’obbligo della raccolta firme per candidarsi. Ma questa è la parte “brutta” della politica, quella scontata, che tutti si aspettano, ma naturalmente imprescindibile. Sono le sorprese però, le travolgenti novità a far tornare attuale la politica, a renderla bella e appassionante. La novità a Vercelli in questo momento, a grande richiesta, è rappresentata dalla candidatura alle “Parlamentarie” del Partito Democratico di Andrea Pacella e Jenny Donetti. Un uomo e una donna, come richiesto dal regolamento, un membro della direzione nazionale, ed un ex dirigente della sinistra vercellese. Andrea ha 26, vercellese attivo fin da molto giovane tra le file del centrosinistra; Jenny ha 33 anni, mamma, 3 figli, insegnante precaria di Desana, già capogruppo DS prima del Partito Democratico. La dichiarazione di intenti è su Facebook, alla portata di tutti, la riportiamo qui per esteso: “Ci eravamo lasciati qualche tempo fa dicendo che da qui in avanti si sarebbero fatte solo cose che potessero servire.



Cosa può servire oggi? Sconfiggere chi dice che siamo tutti uguali, chi racconta che la politica è una malattia da sconfiggere, chi vuole farci rimanere rinchiusi dentro casa la sera. Noi, il Partito Democratico, una strada l'abbiamo scelta: quella della partecipazione e del confronto con la nostra gente, cedendo spazi di sovranità per provare a mettere in discussione la peggiore legge elettorale che l'Italia abbia avuto nella sua storia repubblicana. Lo strumento che abbiamo scelto è quello delle primarie. Nei tempi e nei modi possibili, col Natale di mezzo, proveremo a compiere un mezzo miracolo: rendere il Porcellum il meno possibile una porcata.


Quando lunedì 17 dicembre, come membro della direzione nazionale del Pd, ho votato a favore delle regole per le primarie dei parlamentari da qualche ora parecchi amici e compagni del Pd vercellese avevano chiesto la mia disponibilità a candidarmi a quella stessa competizione. Sarebbe stato stucchevole negare il mio impegno. 


Qui, in questi anni, tante volte ho sentito e letto di quanto chi decide a Roma sia distante da chi subisce quelle decisione sui territori. Questa volta ho pensato fosse un dovere prendere un treno e, contribuendo a rendere vere queste primarie, smentire chi sostiene questo teorema.


Pochi giorni di campagna ci espongono ad un grande rischio di riuscita ed è per questo che, mentre votavo le regole delle primarie del 29 dicembre, ho valutato fosse necessario l'impegno di tutti coloro che sono gruppo dirigente di questa nostra straordinaria comunità politica. Anche l'impegno di chi, come me, ha 26 anni, molta voglia, molte idee ma zero soldi e nessuna esperienza istituzionale di primo piano su cui aver costruito il proprio consenso.


Questa sfida proverò a farla vivere insieme a Jenny Donetti, anche lei candidata nel collegio provinciale di Vercelli. Una sfida che sarà tanto più bella quanto più si parlerà di idee e non solo di nomi. Una sfida in cui l'unico vincitore sarà il Pd”.

Jenny Donetti
Jenny Donetti


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it