VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/05/2013 - Vercelli Città - Economia

VERCELLI – “Cooperiamo per Cooperare”: un importante convengo per ragionare su crisi, sviluppo e opportunità nel mondo dell’imprenditorialità

Interventi e dibattiti per capire come uscire insieme dalla crisi





VERCELLI – “Cooperiamo per Cooperare”: un importante convengo per ragionare su crisi, sviluppo e opportunità nel mondo dell’imprenditorialità
I relatori del convegno

“Cooperiamo per Cooperare” è il titolo del convegno, realizzato da Confcooperative Biella - Vercelli, che si è tenuto oggi 24 maggio, a partire dalle ore 9 e 30, presso la Camera di Commercio di Vercelli.



Erano presenti all’evento i presidenti di alcune delle più importanti cooperative del territorio, pronti ad ascoltare e a discutere delle criticità che questo periodo sta offrendo e delle opportunità di superarle.


Prima che iniziassero gli interventi programmati, hanno preso la parola alcuni rappresentanti degli Enti Locali per delineare una situazione alquanto critica: il Presidente della Camera di Commercio Claudio Gerzi ha ricordato che la cooperazione è lo strumento più efficace per arginare gli effetti di questa crisi devastante affermando che “da soli da essa non si esce”, mentre la Presidentessa della Consulta per l’Imprenditorialità Giovanile Lella Bassignana ha messo sotto gli occhi di tutti gli sforzi compiuti per stimolare il lavoro autonomo e lo spirito di iniziativa in chi si affaccia sul mondo del lavoro. “Spesso le cooperative si criticano ma non si conoscono” – ha spiegato – “invece penso siano uno dei modi più semplici e sicuri per mettersi in gioco nell’imprenditorialità”.


Molto dure sono state invece le parole del Presidente della Provincia Carlo Riva-Vercellotti, che ci ha tenuto a portare la sua presenza nonostante essa non fosse prevista da copione: “sento parlare tanto di abolizione delle province, ma dobbiamo ricordare che la nostra è una delle meno indebitate dell’intero paese. Se non riusciamo ad essere efficaci come vorremmo è solo a causa degli ultimi provvedimenti governativi che ci tengono con le mani legate”. Ancora più accorato e intenso l’appello di Antonio Bisceglia, Presidente dell’Ascom, che non ha avuto peli sulla lingua quando c’è stato da parlare della situazione dei commercianti vercellesi: “tra non molto i controlli della Guardia di Finanzia saranno semplicissimi, visto che il numero di commercianti si potrà contare sulla punta delle dita” – ha detto non senza una punta di sarcasmo – “perciò questo non è il momento di sprecare occasioni come quella offerta oggi. E’ tempo di essere pratici, di smettere di stare zitti e subire. E’ il momento per far sentire a tutti l’importanza rivestita dal ruolo degli Amministratori Locali che ultimamente vengono tanto bistrattati ma che, a mio parere, sono molto più utili di tutte le politiche di palazzo che ci stanno strangolando nell’ultimo periodo. Dobbiamo fare qualcosa per incentivare sviluppo e assunzioni, non per impedirle”.


Un clima piuttosto “agguerrito”, dunque, quello nel quale è intervenuto il Direttore Regionale di Confcooperative Domenico Sorasio, che, dopo aver illustrato attraverso i numeri l’importanza che l’attività delle cooperative riveste nell’economia nazionale, ha spiegato che “la crisi non è finita. Se vogliamo superarla è necessaria una svolta su tutti i livelli, un cambiamento che metta al centro del focus la persona e le sue esigenze. La soddisfazione di una popolazione deriva dal coordinamento tra tutte le parti che la coinvolgono, uno sforzo mirato davvero ad uno stato di welfare che per essere creato ha bisogno dell’aiuto di tutti. E’ necessaria una vera e propria rivoluzione culturale se vogliamo sperare di farcela, e la cooperatività è sicuramente uno dei suoi punti di partenza”.


L’intervento è stato accolto con entusiasmo dai presenti, che dopo la presentazione di alcune realtà cooperative territoriali, hanno dato il via ad un utile dibattito.


"L'occasione - spiega in conclusione il presidente di Confcooperative Biella – Vercelli Enrico Pesce - è utile per dare ulteriore sostegno allo sviluppo del modello cooperativo nelle nostre province, ancor più in un momento di crisi come l'attuale"."Abbiamo presentato anche alcune esperienze di cooperative aderenti alla nostra associazione - prosegue il presidente - nella consapevolezza che solo con il coinvolgimento e il protagonismo della società civile sarà possibile arginare gli effetti della crisi, che tanto colpisce anche il biellese e il vercellese.  La cooperazione rappresenta infatti uno degli strumenti imprenditoriali più adeguati per offrire la possibilità di un inserimento efficace nel mercato anche a chi diversamente non avrebbe i mezzi finanziari per farlo. Penso ad esempio ai tanti giovani del nostro territorio".

Claudia Tugnolo - Vicepresidente Unione Interprovinciale Biella-Vercelli
Claudia Tugnolo - Vicepresidente Unione Interprovinciale Biella-Vercelli
Domenico Sorasio
Domenico Sorasio
Claudio Gherzi
Claudio Gherzi
Carlo Riva-Vercellotti
Carlo Riva-Vercellotti
Lella Bassignana
Lella Bassignana
Enrico Pesce
Enrico Pesce
Antonio Bisceglia
Antonio Bisceglia


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it