VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 November 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
14/09/2018 - Vercelli Città - Enti Locali

VERCELLI - Da oggi sono all'opera i volontari della Protezione Civile degli Alpini

Presenti diverse specialità della Protezione Civile: Unità Cinofile di Soccorso, Sanità Alpina, Nucleo Psicologi Volontari, la specialità informatica, Squadre alpinistiche, Presidio di Protezione Civile del Coordinamento Provinciale, Cucina, settore Telecomunicazioni, Squadre Subacquee e di Soccorso Fluviale e la Logistica che monitorerà l'organizzazione della attività


VERCELLI - Da oggi sono all'opera  i volontari della Protezione Civile degli Alpini

Ultime rifiniture alla logistica della grande esercitazione della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini del 1° Raggruppamento, che si terrà a Vercelli il prossimo fine settimana.

Si tratta di interventi di bonifica che incarnano nel senso più letterale la definizione di prevenzione, uno dei compiti principali che la Protezione Civile degli Alpini vuole perseguire nel modo più efficace possibile – commenta il Coordinatore della Protezione Civile dell’ANA, Paolo RossoPrevenire significa cercare il più possibile di limitare gli eventi emergenziali che, purtroppo, spesso ci vedono coinvolti e, dunque, l’attività di prevenzione e di salvaguardia del territorio diventa un buon investimento per il futuro nostro e delle nostre popolazioni”.

Vercelli è terra d’acque e, purtroppo, molti dei nostri corsi d’acqua sono attanagliati dalla vegetazione che, in caso di forti precipitazioni, può in poco tempo trasformarsi in emergenza idraulica – prosegue RossoGli Alpini si faranno carico di bonificare questi siti, in ben 9 saranno interessati sul territorio comunale di Vercelli, senza dimenticare alcune situazioni che, per gli stessi motivi, potrebbero determinare situazioni di rischio sulla viabilità stradale”.

Saranno circa 600 i volontari che, a partire da venerdì 14 settembre, affluiranno in città da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta – gli fa seguito Ezio Mancin, Coordinatore Unità di Protezione Civile della Sezione di Vercelli - per portare la propria opera, a partire dal pomeriggio e, a seguire, per tutta la giornata di sabato”.

Nelle operazioni verranno impegnati le donne e gli uomini delle specialità che fanno parte della Colonna Mobile Nazionale dell’ANA e più nel dettaglio: le Unità Cinofile di Soccorso metteranno in campo i loro volontari impiegati nella ricerca di figuranti; la Sanità Alpina presenzierà con le proprie squadre distribuite nei cantieri per garantire la sicurezza dei volontari e nel PPA del campo base, mentre il Nucleo Psicologi Volontari si occuperà di redigere materiale divulgativo e informativo per la popolazione e per i volontari al fine di informare circa le possibili reazioni psicofisiche conseguenti eventi calamitosi, oltre a produrre opuscoli circa la figura dello psicologo dell’emergenza; la specialità Informatica impiegherà i propri volontari nelle operazioni di accoglienza, accreditamento dei volontari e automezzi, e assegnazione zone di alloggiamento; le Squadre alpinistiche garantiranno la sicurezza nei vari cantieri; le Telecomunicazioni manterranno la copertura radio costante e garantita tra i vari cantieri disseminati sul territorio ed il Campo Base, allestito presso il Presidio di Protezione Civile del Coordinamento Provinciale; il settore Cucina impiegherà i propri volontari nella preparazione dei pasti di tutte le giornate di attività dell’esercitazione; le Squadre Subacquee e di Soccorso Fluviale presteranno assistenza ai lavori, con particolare riguardo agli accessi in alveo bagnato; mentre la Logistica monitorerà costantemente l’organizzazione delle attività, approntando le condizioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi dell’esercitazione.

VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it