VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 17 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




22/11/2012 - Vercelli - Politica

VERCELLI- Tutto pronto per le primarie di coalizione del Centro Sinistra

L’ appuntamento con le Primarie di Coalizione per la scelta del Candidato Premier del Centro Sinistra alle prossime elezioni politiche si avvicina. Oramai tutto è pronto per domenica 25 novembre quando dalle 8 alle 20 saranno aperti i seggi elettorali dove si potrà esprimere la propria preferenza tra i cinque candidati




VERCELLI- Tutto pronto per le primarie di coalizione del Centro Sinistra
Alcuni organizzatori delle Primarie



(fran.d)- L’ appuntamento con le Primarie di Coalizione per la scelta del Candidato Premier del Centro Sinistra alle prossime elezioni politiche si avvicina. Oramai tutto è pronto per domenica 25 novembre quando dalle 8 alle 20 saranno aperti i seggi elettorali dove si potrà esprimere la propria preferenza tra i cinque candidati così disposti dopo sorteggio in ordine nella scheda: Pier Luigi Bersani, Bruno Tabacci, Laura Puppato, Nichi Vendola, Matteo Renzi. Quest’ oggi nella sede del Pd, Maura Forte segretaria cittadina del Partito Democratico ha illustrato i numeri e i dettagli di queste Primarie insieme a Giorgio Grassini del Comitato Pro Renzi, Claudia De Marchi del Comitato Pd Pro Bersani, Giorgio Comella di Sel che sostiene Nichi vendola, Giuliano Muraro del Partito Socialista che sostiene la candidatura di Bersani. Da segnalare che da pochi giorni anche la candidata Laura Puppato ha una rappresentante in provincia, si tratta di Anna Urban di Borgosesia. Maura Forte ha così voluto illustrare i dettagli dell’ organizzazione: “I numeri di queste primarie ci danno ragione. La partecipazione popolare per una scelta democratica per il futuro del paese è alta. Nella nostra provincia si registrano numeri leggermente più alti che nelle altre. Abbiam raggiunto circa 1000 iscrizioni Online e 1500 iscrizioni tradizionali. Molti però si iscriveranno direttamente ai seggi. Le scorse primarie abbiamo avuto circa 6000 votanti, contando che le iscrizioni sono ancora aperte e che vi saranno molte nella giornata di domenica prevediamo una partecipazione buona. Colgo l’ occasione per invitare la cittadinanza al voto per chi vuole davvero effettuare il cambiamento democraticamente e scegliere chi sarà chiamato a guidare l’ Italia nei prossimi anni.” “Abbiamo raggiunto il record di seggi- continua Maura Forte- ben 33 nella nostra Provincia, nelle scorse primarie erano di meno. Ci saranno dei seggi itineranti per coprire meglio alcuni paesi della bassa. Anche chi non risiede in Provincia  può comunicandolo alla nostra segreteria provinciale chiedere di votare nel nostro territorio, presso il seggio allestito al Piccolo Studio del Sant’ Andrea.” Spazio ai commenti dei presenti con delle brevi riflessioni. Giuliano Muraro ha così considerato: “Abbiamo deciso di sostenere Bersani perché siam convinti che dopo un ventennio di politica dominata da lustrini e spettacolo sia una persona seria. Inoltre le sue idee più si avvicinano alla nostra concezione di un socialismo europeo.” “E’ il momento più interessante di questa campagna elettorale- commenta Giorgio Comella- E’ segno che la politica cambia stile e la consultazione dei cittadini con le primarie è un metodo per incentivare la partecipazione dopo anni in cui le scelte sono state con ad esempio la legge elettorale cosiddetta Porcellum prese da pochi e non da tutti.” “Le primarie sono un momento di serietà per la politica- sostiene Claudia De Marchi- sono uno strumento offerto ai cittadini per concorrere a scegliere ed individuare il prossimo Presidente del Consiglio.” Infine Giorgio Grassini ricorda come l’ iscriversi per votare non centra nulla, come qualcuno ha sostenuto, con l’ iscrizione ad un partito. Invece le primarie son un momento di grande partecipazione, basti ricordare, ha detto, degli oltre duecento volontari in campo nei seggi.


I seggi saranno composti da un Presidente, due scrutatori più la presenza dei rappresentanti di lista. Chi desidera votare deve assicurarsi di essersi iscritto all’Albo degli elettori delle Primarie del Centro Sinistra. Per iscriversi bisogna recarsi presso uno degli uffici elettorali sulla Provincia di Vercelli. Durante l’iscrizione verrà rilasciato il Certificato di elettore di centro sinistra “Italia Bene Comune”. L’iscrizione avverrà dopo il versamento di 2 euro a copertura delle spese organizzative. E' possibile anche effettuare la registrazione on-line (da completare poi ai seggi), registrandosi al sito


 www.primarieitaliabenecomune.it. Domenica 25, per votare è necessario esibire: un documento di identità, la tessera elettorale, il Certificato di elettore della Coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune”, rilasciato all’atto della registrazione all’Albo degli elettori. Possono partecipare al voto i giovani con 18 anni compiuti, i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia e i cittadini di altri Paesi in possesso di regolare permesso di soggiorno e di carta di identità. Per votare è necessario recarsi presso uno dei seggi elettorali per le Primarie del centro sinistra. (Guarda il pdf). Tutti i seggi, ad eccezione di quelli itineranti (orari come da schema), saranno aperti dalle 8,00 alle 20,00 del giorno 25 novembre 2012.


In allegato in formato pdf  gli elenchi dei seggi presenti in provincia.



Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it