VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




06/08/2009 - Saluggia e Livorno - Cronaca

VENTI MILITARI PRESIDIERANNO IL SITO NUCLEARE DI SALUGGIA - Misura a rinforzo della sicurezza in vista dell’allontamento delle scorte di combustibile irraggiato




VENTI MILITARI PRESIDIERANNO IL SITO NUCLEARE DI SALUGGIA - Misura a rinforzo della sicurezza in vista dell’allontamento delle scorte di combustibile irraggiato
Il sito nucleare di Saluggia

Sono 20 i militari che sono stati assegnati alla Provincia di Vercelli nell’ambito del piano varato il 29  luglio scorso con un decreto firmato al Viminale dal ministro dell'Interno Roberto Maroni e dal ministro della Difesa Ignazio La Russa e adottato con il parere favorevole del  Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza nei giorni scorsi. Il piano governativo costituisce una delle misure del 'pacchetto sicurezza', (prevista dall'articolo 7-bis del decreto legge 92/2008, convertito dalla legge 24 luglio 2008, n. 125) è stabilisce che 3.000 militari, in tutta Italia, affiancheranno per sei mesi le forze di Polizia nel controllo del territorio nelle principali città italiane, a garanzia dell'ordine pubblico e della sicurezza.



Il Comitato Provinciale per la Sicurezza, nella riunione che si è svolta il 6 agosto alle 12,30 presso la Prefettura di Vercelli, ha preso atto delle indicazioni ministeriali che assegnano 20 militari in Provincia di Vercelli al controllo degli obiettivi sensibili. Pertanto i 20 uomini dell’Esercito, provenienti dal 52° Reggimento Artiglieria Terrestre "Torino" - Caserma MOVM Aldo Scalise di Vercelli, saranno assegnati al controllo del sito nucleare di Saluggia. All’incontro in Prefettura ha partecipato il Sindaco di Saluggia MarcoPasteris: “Tengo a sottolineare che la presenza dei militari deve essere interpretata come un rafforzamento delle misure di sicurezza del sito nucleare di Saluggia come già avvenuto nel recente passato. Ciò  in previsione dell’imminenza dell’avvio delle operazioni di allontanamento, dall’ex Reattore Avogadro, del combustibile irraggiato verso i centri di riproccessamento all’estero, come più volte sollecitato ed ottenuto dalla nostra Amministrazione.


Tale presenza non deve essere assolutamente ed erroneamente interpretata come un possibilità di sviluppo del programma nucleare nel sito di Saluggia come peraltro già sottolineato nei giorni scorsi nell’incontro avvenuto a Roma con il Sottosegretario con delega all’energia” . Il Servizio sarà attivato nei prossimi giorni ed avrà durata di 6 mesi prorogabile per i 6 mesi successivi.


 


 

Marco Pasteris
Marco Pasteris


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it