ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
23 September 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/09/2019 - Valsesia e Valsessera - Sport

VALSESIA BASKET- Vince la solidarieta nell’incontro benefico contro la Paffoni Fulgor Basket Omegna

L’intero incasso del match è stato devoluto alla Casa di Riposo Sant’Anna di Borgosesia



VALSESIA BASKET- Vince la solidarieta nell’incontro benefico contro la Paffoni Fulgor Basket Omegna

Davanti ad un gran numero di tifosi nero-arancio e agli irriducibili Dunkers, che non si sono lasciati sfuggire l'occasione di vedere impegnati i propri beniamini sul parquet di casa, gli Eagles, ancora alle prese in settimana con faticosi carichi di lavoro con doppie sedute di allenamenti giornalieri e con il roster ridotto per gli acciacchi di Petracca e Faragalli, hanno mostrato evidenti segni di miglioramento e quello che sarà il futuro gioco di Valsesia Basket.

Al di là del risultato, nei primi venti minuti di gioco si è vista crescere l'intesa e l’amalgama tra i giocatori valsesiani, anche se il lavoro di coach Domenico Bolignano e del suo staff è ancora in fase embrionale e il cammino da percorrere, per farsi trovare pronti alla prima di campionato, è ancora impegnativo e faticoso. Al rientro dall’intervallo, la Paffoni, squadra energica costruita per il passaggio di categoria, ha spinto sull’acceleratore e conquistato il match.

Il commento post partita di coach Domenico Bolignano: “Intanto mi fa piacere constatare che siamo riusciti a raccogliere una somma importante per la Casa di Riposo cittadina, dato che era una partita a scopo benefico. Nonostante non siamo ancora a rotazioni complete perché abbiamo ancora qualche infortunio da smaltire, sono abbastanza soddisfatto della prova dei ragazzi dal punto di vista dell’intensità: sapevamo di affrontare una squadra super competitiva come Omegna, squadra costruita per vincere questo girone, che ha dieci giocatori in campo in grado di fare la differenza. Per il resto sono soddisfatto per i passi avanti fatti dalla mia squadra: siamo arrivati a un quarto e mezzo di qualità di gioco e a poco più di due quarti di quantità. Ora avremo un impegno importante in settimana perché alterneremo le sedute di allenamento con il Torneo di Bernareggio che ci vedrà disputare la prima partita martedì contro Oleggio: questi saranno ulteriori test per continuare a rodare la squadra. Al di là del risultato con Omegna, abbiamo sicuramente dimostrato che, per gran parte della partita, siamo stati in grado di giocarcela e per il momento va bene così: guardiamo avanti con fiducia e lavoriamo il più  possibile”.   

Un ringraziamento particolare a tutti  i tifosi e agli amanti della palla a spicchi, che hanno raccolto l'invito della società del Presidente Maurizio Ballarini a partecipare numerosi a questa partita di basket benefica: infatti l'intero incasso del match è stato devoluto alla Casa di Riposo “Sant’Anna” di Borgosesia.

Durante l’intervallo è stato consegnato un assegno simbolico al Presidente della Casa di Riposo Ing. Pier Luigi Moretta da parte del giocatore nero-arancio Nicolò Cazzolato insieme al Presidente Maurizio Ballarini, al vice-presidente Franco Gilardi e all’assessore allo sport del Comune di Borgosesia Paolo Urban, sempre presente, disponibile e sensibile (e anche tifoso!) alle iniziative di Valsesia Basket.

Come sempre, quando si tratta di solidarietà, i tifosi della pallacanestro rispondono compatti con commoventi slanci di generosità, partecipando attivamente e numerosi alle nobili iniziative di sport e solidarietà organizzate dalla società nero-arancio: infatti la somma devoluta è stata di ben 1.200 euro!

Grazie di cuore a tutti voi, siete scesi i campo con i vostri beniamini e  tutti insieme avete "aiutato ad aiutare la casa di riposo di “Sant’Anna”! Un ringraziamento di cuore alla Società Paffoni Fulgor Basket Omegna e ai suoi tifosi per aver accettato di essere al nostro fianco in questa nobile iniziativa di sport e solidarietà.

 I tabellini del match:

Gessi Valsesia Basket: 51 - Paffoni Fulgor Omegna: 73 

Parziali: 16-17; 29-34; 41-53.    

Gessi Valesia Basket: Bedini 2, Ambrosetti 5, Ingrosso 13, Faragalli ne, Cazzolato (Cap.) 8, Robino, Petracca ne, Vercelli 5, Di Meco 12, Cinalli 4, Dosic 2, Rossi ne, Pavero ne.

Coach: Domenico Bolignano  Ass.coach: Giovanni Gagliardini - Francesco Gagliardini 

Paffoni Fulgor Omegna: Carnaghi 1, Grande 8, Chiera 8, Maulini, D’Alessandro 9, Arrigoni (Cap.) 6, Di Emidio 7, Balanzoni 17, Manzani, Ndzie, Scali 2, Rizzitiello 17.

Coach: Giorgio Salvemini    Ass.coach: Edoardo Rabbiolini

Arbitri: Sigg. Federico Barra e Alex Naftali.

Il prossimo impegno degli Eagles è previsto per domani, martedì 10 settembre, al Torneo Toyota di Bernareggio (Mb), presso il Palareds – Via Petrarca – Bernareggio (Mb)  dove, con palla a due alle ore 19:00, incontreranno la compagine di Oleggio Magic Basket.

Redazione di Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it