VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 2 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/09/2009 - Vercelli Città - Politica

UNA MOSCHEA AI CAPPUCCINI? - La Lega Nord dice no - Il Capogruppo del Carroccio in Consiglio comunale, Emanuele Pozzolo, presenta un’interrogazione al Sindaco





UNA MOSCHEA AI CAPPUCCINI? - La Lega Nord dice no - Il Capogruppo del Carroccio in Consiglio comunale, Emanuele Pozzolo, presenta un’interrogazione al Sindaco
Emanuele Pozzolo

(p.p.) - E’ nelle intenzioni dell’associazione islamica di Vercelli ‘Assalam’ di procedere con l’inizio di alcuni lavori per la creazione di una moschea nella nostra città, nella zona di via Papa Giovanni Paolo II (ex via Tahon de Revel). Il luogo sarebbe destinato non soltanto al culto musulmano ma anche adibito a centro di diffusione culturale arabo-islamica.



In Consiglio Comunale si è preso atto della cosa, che suscita le perplessità del Capogruppo della Lega Nord Emanuele Pozzolo:


Sappiamo che l’avvio della pratica edilizia n. 7/203 relativa all’immobile rappresenta il primo e fondamentale passaggio giuridico per l’avvio dei lavori per la costruzione di una moschea e di un centro sociale islamico nel territorio del Comune di Vercelli. Noi crediamo che la costruzione della suddetta struttura cultuale islamica potrebbe comportare un difficoltoso impatto religioso nella realtà vercellese. Inoltre, non risultano chiari i principi ed i valori a cui si ispira l’associazione ‘Assalam’ e la stessa associazione difetta di specificare, nel proprio Statuto, il proprio rispetto verso le tradizioni italiane e la condivisione dei principi fondamentali su cui si basa la legge italiana. Per concludere, pensiamo che l’ubicazione prescelta per la costruzione non risulti essere funzionale anche per la vicinanza con un luogo di culto cattolico”.


La Lega Nord inoltre afferma chiaramente la sua contrarietà alla realizzazione della moschea: “Siamo certi che l’immobile ubicato in Corso Papa Giovanni Paolo II n°34 possa diventare una moschea con annesso un centro di propaganda culturale araba – continua Pozzolo – mentre noi intendiamo preservare l’identità e la cultura cristiana delle nostre terre, troppo spesso oggetto di offese da parte di fedeli islamici”.


Fondamentalmente gli esponenti di maggioranza chiedono al Sindaco Andrea Corsaro ed alla Giunta di intervenire affinché venga sospesa la prosecuzione dei lavori relativi alla suddetta pratica edilizia, nonchè di intavolare un sereno e proficuo dialogo, anche tramite la creazione di una commissione comunale consultiva, con tutta la comunità islamica vercellese, in particolare, con l’Associazione Assalam.


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it