VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 4 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



02/07/2021 - Vercelli - Enti Locali

TRIPPA PER I GATTI / 764 - Pallet, dopo il Ricorso Straordinario al Capo dello Stato presentato dagli Ambientalisti, la Provincia si prepara a resistere - Via S.Cristoforo chiederà che il "gravame" vada al Tar - Prevista l'adesione di Atena Asm -

La guerra di Iren contro il territorio vercellese continua.





TRIPPA PER I GATTI / 764 - Pallet, dopo il Ricorso Straordinario al Capo dello Stato presentato dagli Ambientalisti, la Provincia si prepara a resistere - Via S.Cristoforo chiederà che il "gravame" vada al Tar - Prevista l'adesione di Atena Asm -

La guerra di Iren contro il territorio vercellese continua.

Se, per qualche momento almeno, Corso Svizzera ed i suoi amici sembrano (tutt’altro che in ritirata, ma) fermi a riflettere sul da farsi in tema di acqua pubblica e predazione dei pubblici acquedotti, ben diversamente stanno le cose a proposito dei pallet.

Ma andiamo con ordine.

***

Sappiamo che le Associazioni Ambientaliste del Vercellese hanno presentato

ricorso straordinario al Capo dello Stato

contro la decisione della Conferenza dei Servizi che autorizza Atena Asm Vercelli a costruire nel Capoluogo, in Via Libano, un impianto che lavori legno di scarto.

Legno di scarto raccolto come rifiuto dalla stessa Iren in tutta la Pianura Padana e portato qui – con tutta la formaldeide di cui è intriso – in ragione di circa 110 mila tonnellate l’anno di reliquato.

Poche? Tante?

Basti pensare che la provincia di Vercelli produce, in proprio, circa 2 mila tonnellate l’anno di rifiuto legnoso.

I conti, dunque, sono presto fatti: qualcuno ci ha eletti terra del rifiuto, luogo dove Iren scarica la roba raccolta fuori, che dalle altre parti non vogliono.

Nello stabilimento che vorrebbero costruire qui a Vercelli, il legno sarebbe tritato e poi ricondizionato, al fine di produrre pallets.

A noi gli scarti, i cattivi odori e l’inquinamento, a Iren i profitti.

***

Per saperne di più su questo strumento di Giustizia Amministrativa, appunto il Ricorso Straordinario al Capo dello Stato,

è utile leggere, ad esempio, questo studio,

un po’ impegnativo, ma molto esauriente.

***

Ma soprattutto leggere ciò che dice dalle pagg. 34 in poi, di cui qui sotto un estratto che, a fondo pagina, sarà replicato in formato espanso.


 

***

Entriamo, perciò, subito nel merito di ciò che sta accadendo in queste ore, permettendoci di rimandare al nostro precedente articolo linkato più sopra per una narrazione completa dell’argomento.

Dunque, che accade?

Accade che alla Provincia di Vercelli non piace (ed era ovvio) ricorso presentato dalle Associazioni Ambientaliste.

Quindi hanno deciso di opporsi.

L’opposizione è dell’Ente che ha emanato il provvedimento (cioè l’autorizzazione ad Atena Asm).

Non può che essere così.

Ma Via San Cristoforo, assai probabilmente, chiederà che “per adesione” si unisca all’opposizione anche la stessa Atena Asm, beneficiaria dell’autorizzazione e (si capisce meno sulla base di quali presupposti, ma…) lo stesso Comune di Vercelli.

Si capisce meno, ma non vogliamo nemmeno provarci a capire di più: sutor, ne ultra crepidam.

Quale sarà la prima mossa della Provincia con i suoi Legulei, tanto “interni”, quanto, eventualmente, scritturati (forse, eventualmente, il solito Studio Merani e Vivani)?

Attendibili rumors palatini dicono questo: per prima cosa, la Provincia chiederà che il ricorso “torni” al Tar Piemonte.

Abbiamo visto, poco sopra, che è una facoltà espressamente prevista dalle stesse norme istitutive del Ricorso Straordinario al Capo dello Stato.

La parte resistente può dire: no, guardate, Signori cari, a parte tutto il resto, tutte le riserve che io mantengo e mi riservo di discutere, prima ancora di incominciare chiedo che la pratica sia vista dal Tar competente.

E’ una possibilità.

In questo caso, si riaprirebbe la trafila: ricorso, eventuale appello al Consiglio di Stato e via discorrendo.

Come finirà?

Chi vivrà, vedrà.


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it