VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 23 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/11/2020 - Vercelli Città - La Posta

TRIPPA PER I GATTI / 711 - Piange il telefono: è il Sindaco - Senti, carissimo, quest'anno sarà un Natale sobrio - Ecchecavoli! - Intanto, immondizia in strada e Cappello di Babbo Natale in Piazza Cavour

Lettrice anche oggi esasperata, quella che ci manda (abbiamo poi controllato direttamente, come sempre) questa foto dalla centralissima Via Cerrone. Luogo dove risiedono incivili? Provate un po’ a raccontarlo ai residenti.




TRIPPA PER I GATTI / 711 - Piange il telefono: è il Sindaco - Senti, carissimo, quest'anno sarà un Natale sobrio - Ecchecavoli! - Intanto, immondizia in strada e Cappello di Babbo Natale in Piazza Cavour

Lettrice anche oggi esasperata, quella che ci manda (abbiamo poi controllato direttamente, come sempre) questa foto dalla centralissima Via Cerrone.

Luogo dove risiedono incivili?

Provate un po’ a raccontarlo ai residenti.

Vi direbbero cose spiacevoli, pur con tutto il garbo e l’educazione.

E’ il terzo giorno che il cassonetto del vetro trabocca e nessuna passa a vuotarlo.

Normale amministrazione.

E’ un coro anche da tutti i paesi del circondario, serviti da Atena Asm tramite il Covevar: un giorno non ritirano l’indifferanziata, l’altro passano a macchia di leopardo, l’altro ancora non vanno proprio.

I gruppi di Facebook dei comuni della periferia tutti i giorni informano che qualcosa va storto “problemi tecnici” dicono i burloni di Corso Palestro.

Che, in fondo, siccome usano soldi nostri, siamo anche noi  cittadini, rappresentati dal Comune di 

Vercelli, dalla Giunta di Andrea Corsaro e dalla sua maggioranza (i Consiglieri Comunali di Lega, Forza 

Italia, Fratelli d’Italia e ora anche Cambiamo) che sono ben soddisfatti e gelosi della partecipazione 

residua comunale nel capitale di Corso Palestro.

Oggi la Lettrice che invia la foto si domanda: cos’è quel “coso” in Piazza Cavour?

Risposta facile.

Sarà il solito totem pubblicitario di Atena Trading che – pagherà il plateatico? – viene presentato come un “regalo” al Natale dei Vercellesi.

Insommaci lasciano l’immondizia per strada e così risparmiano i soldi.

Ma buttano due lire come specchietto delle allodole: quest’anno addirittura un bel cappello di Babbo Natale!

Da una parte, non raccolgono i rifiuti.

Ma, dall’altra, ci illuminano il Natale.

E credono anche che la gente ci caschi.

Questo gioco frivolo ha fatto il suo tempo.

Lo hanno capito tutti che raccogliere i rifiuti costerebbe ad Asm almeno l’assunzione di sei o sette Operatori in più.

Quindi quasi 300 mila euro.

Mentre mettere il cappello illuminato – ad esagerare – ne costerà (reali) 10 – 15 mila.

E chi non lo farebbe?

Soprattutto se il Cliente del servizio nettezza urbana (il Comune) è il primo che li lascia fare, aspettandosi poi, a fine anno, gli “utili” se e finchè arriveranno.

Quindi: il Comune lucra la Tari dai cittadini e poi, tramite la propria azienda Asm Vercelli, invece della nettezza urbana dà cappelli di Banno Natale.

E credono anche che la gente ci caschi.

***

E pare che ne vadano anche fieri.

E’ di questi giorni la notizia che circola da bocca ad orecchio.

Il Sindaco in persona starebbe telefonando a Consiglieri Comunali: sai, carissimo, quest’anno il Natale sarà sobrio, solo qualcosa davanti all’Ospedale e davanti al Comune (o non abbiamo capito bene dove, comunque solo due cose, pare).

Piange il telefono.

Chissà le risposte.

Vabbè, ci saranno quelle dei pecoroni, che intanto si predispongono già persino a votare a favore per l’impianto dei trucioli dei pallet, quindi figuriamoci cosa gliene importa di dire: che bello, che bello.

Ma di questo si parlerà..

Ma poi potrebbero esserci anche Consiglieri un po’ più decisi, pronti, magari, a dire un bel: e chi se ne frega!?

Comunque è bello sapere che, con tutti i problemi che ci sono, il Sindaco si incarichi di tenere personalmente aggiornati alcuni Consiglieri Comunali sulla sobrietà del Santo Natale.

Per fortuna, a ravvivare Piazza Cavour ci sarà il Cappello rosso e bianco.

***

Saranno contenti gli Utenti di Atena che si vedono tagliare i fili in caso di morosità?

Non posso pagare le bollette, non ce la faccio, mi tagli i fili e poi, con il ricavato, vai a mettere il totem pubblicitario (chissà se pagheranno il plateatico) in Piazza Cavour.

Proprio un bel lavoro i due Soci (Comune di Vercelli e Iren) mai come in questo momento animati da voglia di collaborare, fare affari e dare questo bel servizio alla gente.

Chapeau: è il caso di dirlo.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it