VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/01/2012 - Vercelli - Politica

TRIPPA PER I GATTI / 69 - Tu quoque, Gilardine, fili mi - Il figlio prediletto di Roberto Rosso guida la congiura delle idi di febbraio

Regista dell’operazione Alberto Cortopassi, che arma la mano del Sindaco di Ronsecco - Con loro i giovani, ma anche i meno giovani e soprattutto Enzo Ghigo, che tenta per l’ultima volta di fare fuori il nemico di sempre






TRIPPA PER I GATTI / 69 - Tu quoque, Gilardine, fili mi - Il figlio prediletto di Roberto Rosso guida la congiura delle idi di febbraio
Tu quoque

Tu quoque, Gilardine, fili mi!



I congiurati delle idi di marzo saranno un po’ in anticipo sulla tabella di marcia. Le pugnalate a Cesare, infatti, saranno inferte il 19 febbraio prossimo nel corso di un congresso provinciale del Pdl che ricorderà certamente le combattute assemblee, all’ultimo voto, della Balena Bianca. Quelle che si celebravano in “location” appositamente studiate per consentire a tutti gli iscritti di recarsi a votare. Dove saranno aperte le urne non si sa ancora, ma è certo che si rivedranno le staffette di buona memoria. Quelle incaricata di andare a prendere a casa anche i malati veri. Per i malati diplomatici, che non vogliono farsi vedere, non c’è mai stato niente da fare. Morbilità improvvise e feroci di zie residenti in Calabria piuttosto che in Trentino Alto Adige e cose simili.


Ma la congiura c’è.


Infine, il partito dei sindaci si è ricomposto attorno al proprio inventore. E Masaniello diventa Marco Giunio Bruto Cepione.


Non era vero che era stato un impegno istituzionale ad impedirgli di partecipare, sabato scorso, alla riunione dei Bonsignoriani a Carisio. Roberto Rosso l’aveva paternamente giustificato in pubblico, anche per mandare un messaggio: ma secondo noi già sapeva che quel figliolo discolo stava per combinargli lo scherzetto.


Perché, come ogni congiura che si rispetti e che abbia qualche possibilità di successo, questa parte dai mali di pancia della “base”, ma viene immediatamente intercettata dalla nomenclatura. Insomma, i vecchi stanno dietro ai giovani.


Davide Gilardino si candida alla presidenza del Pdl provinciale.


Una sfida in piena regola a Roberto Rosso, il leader da battere.


La squadra dello sfidante è giovane. Con lui il ras delle tessere nella Bassa, Lillo Bongiovanni da Asigliano. Trecento tesserati e, in caso di vittoria, il posto di Vice Presidente assicurato. Poi Carolina Piccioni, Massimo Materi, Simone Boglietti, Sarah Gambaro, Luca Bottaro, Riccardo Piolatto. E i meno giovani come Massimo Camandona, Franco Pauna, Antonio Prencipe. Giovani e meno giovani, ma già tutti abbastanza piazzati.


Contano, però, anche e soprattutto quelli che stanno dietro: Luca Pedrale, Lorenzo Piccioni, il regista dell’operazione, Alberto Cortopassi e naturalmente Enzo Ghigo da Torino, che vuole (è una fissazione) fare il mazzo al rivale di sempre.


Con Roberto Rosso gli alleati tradizionali: Pino Cannata, Camillo Bordonaro, Giovanni Mazzeri, Gilberto Canova, Marco Michelone, Vittorio Petrino, Francesco Saviolo, Mario Mantovani. Molti Sindaci o ex Sindaci anche tra i Rossiani, del resto.


Da che parte starà il Presidente della Provincia, Carlo Riva Vercellotti? Lui vorrebbe stare defilato. Del resto, contare un tubo di  qua, o contare un tubo di là, è lo stesso. Ma la presenza tra i congiurati di Sarah Gambaro fa dire agli addetti ai lavori che il numero uno all’ex convento dei Barnabiti alla fine dirà come d’Annunzio: scelgo il futuro. Garantendosi così di contare un tubo ancora per un bel po’.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it