VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 24 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




19/06/2020 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

TRIPPA PER I GATTI / 644 - Billiemme, il Cimitero dove si scompare due volte - Non capita a tutti, ma a qualcuno è successo - Ecco com'è andata

Scomparso, per la seconda volta, il “protofisico insigne” Amedeo Leone, passato dal culto delle scienze mediche all’amor di patria e infine svanito nel nulla. Allo stesso modo il più noto (forse perché notaio) Camillo Leone, già collezionista e ora forse collezionato in qualche ignoto salotto o museo.






TRIPPA PER I GATTI / 644 - Billiemme, il Cimitero dove si scompare due volte - Non capita a tutti, ma a qualcuno è successo - Ecco com'è andata

Sono molti ormai i Vercellesi scomparsi, quelli di cui leggiamo ogni giorno il necrologio sulle strade e piazze di Vercelli o attraverso i giornali.

Ma alcuni Vercellesi fanno eccezione perché sono scomparsi, non una ma due volte.

Una prima, sicuramente per cause naturali legata allo status anagrafico, al punto che nessuno si stupirebbe nell’apprendere che il cardinale Guala Bichieri è scomparso da tempo, così come Giuseppe Verdi o Garibaldi.