VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 6 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/06/2020 - Bassa Vercellese - Enti Locali

TRIPPA PER I GATTI / 642 - Ad Asigliano si stanno leggendo tutto il Capitolato tra Covevar e Asm - E qualcuno, ha già compassione: esageruma nen - Corso Palestro per ora silente: ancora audizioni di Conte e Pallaro?

Ecco integrale il capitolato d'oneri tra Covevar e Appaltatori dei servizi di pulizie -




TRIPPA PER I GATTI / 642 - Ad Asigliano si stanno leggendo tutto il Capitolato tra Covevar e Asm - E qualcuno, ha già compassione: esageruma nen - Corso Palestro per ora silente: ancora audizioni di Conte e Pallaro?

La Signora di Asigliano Vercellese che si sarebbe sentita dire dall’Addetto di Asm alla raccolta: il sacco dell’immondizia lo carichi lei sul camion, non è sola.

Ha la solidarietà della gente, dell’opinione pubblica.

Ed anche la previsione di capitolato (leggi qui l'integrale) sembra confortarla.

A cominciare dagli Amministratori del proprio Comune, dal Presidente del Covevar (il Consorzio obbligatorio tra i comuni della provincia, che assegna l’appalto per la raccolta rifiuti), Angelo Gilardino.

E Atena Asm cos’ha da dire?

Per ora il Berga (affettuoso nick name di Roberto Bergandi, addetto stampa di Iren) è muto.

Si rincorrono, però, le voci.

La prima: oggi verso le 12,30 sarebbe stato ricevuto dagli alti comandi di Corso Palestro, l’Addetto alla raccolta rifiuti protagonista della storia.

Non è dato, ancora, conoscere come fosse composto il “tribunale”, ma è lecito supporre che sia stato chiamato in causa il collaudato tandem costituito dall’Amministratore Delegato, Roberto Conte, e dalla Dirigente del Personale, la borgodalese Barbara Pallaro.

***

La linea difensiva sarebbe – se i rumors si riveleranno fondati – patetica.

Sapete – dicono – il capitolato prevede che si raccolgano solo i rifiuti contenuti negli appositi bidoncini, i “mastelli da 25 litri, i cassonetti carrellati da 120 litri, cassonetti carrellati da 230 litri”.

Questa declaratoria è presa pari pari dal capitolato d’oneri corrente tra Appaltatore e Covevar, alla pag. 36 che è allegata in jpg al termine di questo articolo.

Ad Asigliano stanno solo aspettando che qualche incauto si periti di fare esercizi di belle lettere sul capitolato.

A parte che non si capisce per quale motivo – ad esempio – non abbiano assegnato a quella famiglia due o tre mastelli da 25 litri, se uno non fosse bastato, oppure i cassonetti minori, quelli da 120 litri.

Insomma stanno affilando le armi.

Tutto il capitolato è allegato qui: lo stanno leggendo bene perché il Sindaco Carolina Ferraris ha già detto che d’ora in poi, ad ogni mancanza, si applicheranno le penali e saranno sospesi i pagamenti.

Sono forti dell’appoggio di Davide Gilardino, Presidente del Covevar, quindi Committente.

***

Però, come abbiamo visto, l’Azienda non ha ancora commesso l’errore di dire che il “sacco” non è di loro competenza.

Lo hanno fatto penosi servi di Iren, che, per le vie brevi, avrebbero sostenuto una scempiaggine del genere.

Dovrebbero difendere la gente, gli Utenti, da questi abusi e, invece, si studiano ogni balla per difendere l’indifendibile.

TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it