VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 October 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
08/10/2017 - Vercelli Città - Economia

TRIPPA PER I GATTI / 445 - Atena, lo stipendio non si paga più il 27 - Per sei mesi acconto di mille euro e saldo il 10 del mese successivo - I vantaggi di avere regalato l'Azienda ad Iren ormai non si contano più

Ma probabilmente il Prof. Francesco Bavagnoli e l'Assessore Andrea Coppo, noto Commercialista, avranno dato l'ok


TRIPPA PER I GATTI / 445 - Atena, lo stipendio non si paga più il 27 - Per sei mesi acconto di mille euro e saldo il 10 del mese successivo - I vantaggi di avere regalato l'Azienda ad Iren ormai non si contano più
Guidi e Tucci


Una volta si diceva che il 27 del mese fosse “San Paganini”.

Nulla a che vedere con il sommo violinista genovese (ahi!), né tantomeno con il Martirologio Romano.

L’assonanza alludeva al pagamento degli stipendi che per i fortunati occupanti del proverbiale “posto fisso” così caro al Checco Zalone di “Quo vado?”, è sempre stato erogato proprio il giorno 27.

Ovunque, anche in Atena.

Ma da questo mese si cambia.

Ma andiamo con ordine.

***

Subito sgomberando il campo dai lamenti “di gamba sana”: di questi tempi è già una gran cosa averlo, lo stipendio.

Se poi è pagato un po’ prima o un po’ dopo, ma figuriamoci cosa può importare.

Osservazione prevedibile, che però pare proprio non convincere i dipendenti della Multiutility praticamente regalata a Iren in forza dell’insana scelta compiuta da 14 Consiglieri Comunali di Vercelli il 17 dicembre 2015.

Ed è abbastanza probabile che, se si potesse tornare indietro, in tanti non ci ripenserebbero due volte.

Ma questa è un’altra storia, che forse si risolverà “in avanti”, cioè cedendo anche il restante 40 per cento del capitale.

Ma questa è una storia ancora diversa.

***

Dunque che succede?

Succede che a settembre scorso i dipendenti di Atena si vedono arrivare una mail con la quale si dice: Signori cari, da ora in poi lo stipendio non ve lo paghiamo più il 27 del mese, ma il giorno 10 del mese successivo.

E amen.

Una mail.

E uno può pensare: ebbene, per il primo mese, erogano un acconto il 27, il saldo il 10 successivo e tutto finisce lì: la fase di change over tra lira ed euro il 1 gennaio 2002 durò – tutto sommato - un giorno.

***

Invece no.

In Atena i dipendenti che si sono rivolti alquanto – diciamo – contrariati al nostro Giornale hanno capito questo: questa storia andrà avanti per sei mesi (diconsi sei mesi).

Cioè: il 27 del mese danno mille euro a ciascuno ed il 10 del mese successivo danno il saldo.

Ohibò!

***

Perché per sei mesi?

Le buste paga di Atena sono elaborate all’interno con programma di Inaz paghe, è difficile credere che si tratti di qualcosa di trascendentale come gli Studi di Liszt (giacchè abbiamo incominciato con Paganini).

***

Dai Sindacati nessuna particolare spiegazione.

Pare proprio che la Rsu (la Rappresentanza aziendale unitaria) abbia partecipato ad un incontro sull’argomento, comportandosi con molta educazione.

E’ sempre vero – come insegnavano Dario Fo ed Enzo Iannacci – che “il nostro piangere fa male al re, fa male al ricco ed al cardinale e sempre allegri bisogna star”.

Infatti, con che cuore una Rsu potrebbe assumere atteggiamenti idonei a vedere delinearsi una smorfia di dolore o anche solo contrarietà sul volto abbronzato dell’Amministratore Fabrizio Tucci?

#guiditucci  #ciutitucci .

Sicchè pare non abbiano nulla eccepito, asserendo che trattavasi, da parte loro, di una presa d’atto.

***

Abbiamo anche – doverosamente - interpellato uno dei rappresentanti sindacali componente della Rsu, tal Gianpiero Pollone, presentandoci educatamente ( anche noi ) con nome e qualifica.

Immediata e pertinente la risposta: chi le ha dato il mio numero di telefono?!

Umilmente obbiettiamo che trattasi del telefono di servizio…

Immediata e pertinente la risposta: non sono in servizio.

Sempre umilmente: ma vuole parlare, anche a taccuini chiusi, del caso stipendi?

Sempre immediata e sempre pertinente la risposta, chiara: non ne voglio parlare.

***

E che caspiterina possiamo farci, se sono così laconici?!

I dipendenti però pare vogliano parlare e pare, dunque, non abbiano preso bene nemmeno questo atteggiamento asseritamente “irenico” – si conceda il bisticcio di parole – dei loro rappresentanti, obbiettando qualcosa come: lo prendono – l’atto – con qualcosa di nostro.

***

Le domande a questo punto si affastellano molteplici, ma vedremo che quelle preoccupanti non hanno ragione di essere.

Perché vi è chi dice: ma possibile che per sei mesi la storia debba continuare?

Un modo per gestire la liquidità?

Per sei mesi lucrerebbero interessi su movimenti di qualche centinaio di migliaia di euro complessivamente ( i dipendenti di Atena sono tra 250 e 300 )?

Dopo che abbiamo già visto – ad esempio – Atena spa mandare a pagare le proprie bollette dell’acqua sui conti di Atena Trading?

Leggi anche:

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=ATENA_BICEFALA_E_MONOSACCOCCIA_-_&id=75435

Boh.

***

E come fare a preoccuparsi, a nutrire retro pensieri (dove è già transitata, sentendo gli interessati, appunto nel retro pensiero, la presa d’atto)?

Perché bisogna sapere – ricordare – che nel Board di Atena spa siede uno dei massimi esperti del territorio di economia aziendale.

 

 

Siede il Prof. Francesco Bavagnoli che all’Università insegna agli Studenti, tra le altre queste materie:  

Finalità e metodologia della revisione aziendale La revisione del ciclo vendite La revisione del ciclo acquisti La revisione del ciclo lavoro Parte 2 – Revisione dei cicli - Approfondimenti (Prof.ssa Grechi) – 4 CFU Principi generali e responsabilità del revisore Documentazione del lavoro e controllo della qualità per i soggetti che svolgono la revisione contabile Revisione dei cicli (approfondimenti) Approfondimenti procedure di revisione – Le rimanenze di magazzino e i lavori in corso su ordinazione Approfondimenti procedure di revisione – Le imposte Approfondimenti procedure di revisione – Le immobilizzazioni immateriali Revisione del bilancio consolidato Incarichi professionali e giudizi per revisioni speciali Due diligence Transfer pricing Riforma europea della revisione”.

***

Se dunque è tranquillo un Tecnico che insegna queste cose, perchè chicchessia dovrebbe preoccuparsi?

***

Ma vi è di più.

Come è noto ed in ogni occasione è ribadito, il Comune di Vercelli non soltanto è Socio al 40 per cento di Atena.

E’ socio di minoranza ma è convinto – a sentire il suo Assessore al Bilancio, il Commercialista Andrea Coppodi contare come se fosse ancora di maggioranza: non è cambiato niente.

Adesso nessuno – preghiamo i Lettori più severi – venga a dire a noi che vaneggiamo.

Che riportiamo cose infedelmente.

Vada il severo Lettore a leggersi le interviste che rilasciano.

Noi, poi, abbiamo parlato di Paganini, non di Paganin.

Nessuno ci metta in bocca cose che non abbiamo dette e scritte.

Sono lì da leggere.

***

Ebbene, non divaghiamo.

Dunque bisogna sapere che il Comune di Vercelli nomina ben tre dei Consiglieri di Amministrazione di Atena, tra questi il Presidente.

E’ di intuitiva evidenza ed in ogni caso lecito supporre che tanto Sandro Baraggioli, quanto Peo Ranghino e lo stesso Prof. Francesco Bavagnoli siano corsi dal Sindaco o – buon peso – almeno dall’Assessore alle Partecipate, che è proprio il Dott. Andrea Coppo, ad avvisare: guardate che intendiamo fare questo e quell’altro sull’erogazione degli stipendi.

 

 Andrea Coppo -

 

Perché se – putacaso – a qualche dipendente venisse in mente di lamentarsi presso di voi, nella convinzione che contiate una mazza in Atena, almeno sapete cosa dire.

Ed il brillante Presidente potrebbe – immaginiamo – ipotizzare qualche trovata, un po’ come quelle che Crozza metteva in bocca a Matteo Renzi: ma se ci siamo impegnati al ricambio generazionale, cosa volete di più?

Ma l’avete visto il film “Generazione mille euro”?

Ecco, noi incominciamo dai mille euro del film e facciamo ringiovanire anche i meno giovani.

Siamo dei fenomeni.

E su quest’ultimo punto è difficile dargli torto.

***

Ed è tutt’altro che peregrino ipotizzare come l’Assessore alle Partecipate potrebbe avere obbiettato: ma parchè i fei na fè dal genar?

Ottenendone pertinenti e persuasive risposte, talchè pure da Palazzo Civico ci si è limitati ad una anodina presa d’atto.

***

Ebbene, come abbiamo già avuto modo di osservare,

Leggi anche:

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=67806

in un nostro modesto articolo del maggio 2016 (dicesi duemilasedici) le vicende dei dipendenti di Atena, dopo che sono stati ceduti ad Iren, interessano e non poco quelli della Amc di Casale Monferrato.

Perché pare proprio che il colosso di Massimiliano Bianco abbia messo gli occhi sulla azienda casalese.

La quale così com’era a suo tempo Atena, è una piccola ampolla piena di liquidità.

Ma i dipendenti della Amc di Casale non devono fare altro che sentire cosa pensino oggi, dopo nemmeno due anni dalla sventurata deliberazione del dicembre 2015, delle belle novità, i colleghi vercellesi.

 

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it