VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 1 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




18/07/2016 - Vercelli Città - Politica

TRIPPA PER I GATTI / 367 bis - Caso Patriarca: segni di vita da Marina di Sibari - Adriano Brusco (Movimento5Stelle) per la costituzione di parte civile del Comune nel processo - Voce che grida nel deserto - E tanti pensano: meminisse iuvabit

Che la Giunta sia inerte sull’argomento è più che ovvio: qualora alla Patriarca pungesse vaghezza di stimolare le facoltà mnemoniche sugli anni di Amministrazione dell’ Onesto Gabry, c’è chi scommette






TRIPPA PER I GATTI / 367 bis - Caso Patriarca: segni di vita da Marina di Sibari  - Adriano Brusco (Movimento5Stelle) per la costituzione di parte civile del Comune nel processo  - Voce che grida nel deserto - E tanti pensano: meminisse iuvabit
Adriano Brusco, Capogruppo M5S al Comune di Vercelli e a dx Eleonora de Fonseca Pimentel

Se, complice forse la calura estiva, la dolcezza della contr’ ora nei merriggi bicciolani e soprattutto la strizza di vedere come va a finire il Consiglio Comunale del 28 luglio prossimo, la questione Patriarca – costituzione di parte civile del Comune è puntigliosamente messa sotto lo zerbino in senso bipartisan, il Movimento 5 Stelle invece non demorde e fa sentire la propria voce anche dalle ferie.


Una voce da Marina di Sibari.

 

Che la Giunta sia inerte sull’argomento è più che ovvio: qualora alla Patriarca pungesse vaghezza di stimolare le facoltà mnemoniche sugli anni di Amministrazione dell’ Onesto Gabry, c’è chi scommette che ne sortirebbero momenti adrenalinici.

 

Quanti bei ricordi.

 

Leggi anche:


http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=TRIPPA_PER_I_GATTI_/_367_-_Ma_con_che_cuore_&id=68468&id_localita=2 

 

 

Le opposizioni: SiAmoVercelli ha due imputati nello stesso processo della Patriarca, figuriamoci se chiede la costituzione di parte civile.

 

Anzi, alla Patriarca il Comune sta già pagando (anticipando) le spese legali.

 

Per onorare la parcella dell’Avv. Massimo  Mussato ( i rituali 9 mila euro oltre spese ) che difende anche gli altri due imputati, l’ex Vice Sindaco Alberto Perfumo ed il Capogruppo Bobo Zanoni.

 

I quali – non vi è da dubitarne – onoreranno a loro volta e di tasca una parcella almeno analoga a quella anticipata dal Comune per la propria Dirigente.

 

Perché in queste cose non può funzionare come per la solidarietà del caffè: non ci può essere, come il ‘caffè sospeso’, la ‘parcella sospesa’, e ciò nelle denegata ipotesi che una siffatta modalità di inventarsi una sorta di ‘parcella sharing’ fosse venuta in mente a qualche bello spirito.

 

Non si può saltare in tre sulla stessa notula.

 

L’opposizione (lo diciamo e ridiamo) di VercelliAmica (Demaria, Randazzo, Pasquino) non ha novità.

Mesi fa Maurizio Randazzo, disse di avere bisogno di tempo per farsi un’idea e soprattutto di vedere le carte.

 

Le avrà viste?

 

Boh.

 

Forse dubitano che semmai dovessero chiedere alla Giunta di adempiere, di costituirsi, potrebbero perdere del tutto le speranze di essere accolti, entrando in Consiglio, da un sorriso del Dott. Pomp.

 

E l’ eventualità di stare tutta una tornata consiliare ad un metro di distanza dall’occhio severo, da sopracciglio inarcato, dal labbro volto all’ingiù come a culo di pollo,  del Dottore Magistrale, deve apparire come una sanzione assai grave ed in definitiva insopportabile.

 

Meglio dunque, sulla Patriarca, abbozzare ancora.

 

Ma non diversamente il gruppo di Forza (e ridiamo) Italia: perché – potrebbero pensare – se Liliana Patriarca dovesse prendere cappello e decidere di fare un po’ di chiacchierate qua e là sugli ultimi dieci anni della sua esperienza comunale, ci sarebbe gloria per tutti.

 

Quanto alla maggioranza.

 

Dal Pd, ovviamente, nessuna ostilità anzi atteggiamento di solidarietà fraterna.

 

In fondo, è la sorella.

 

Sorella – come abbiamo visto – di Lorenza Patriarca, eletta in Consiglio Comunale a Torino nella recente tornata amministrativa.

 

Di fede renziana ed osservanza fassiniana, Lorenza resta una superstite ed insieme una icona del renzismo subalpino e bisogna dunque tesaurizzarla.

 

E con lei il parentado.

 

Dunque da parte del Pd non se ne parla.

 

Quanto a Cambia (e ridiamo) Vercelli non se ne parla di nuovo.

 

Perché abbiamo visto che ormai lì comanda – detta la linea - la Mamma.

 

La Mamma di Daniela Denaro, la Signora Rosaria Vinci Vedova Denaro Suocera Vercellone.

 

E la Mamma non ha piacere che si parli di queste cose a proposito della Capufficio della figliola.

 

E chi è la Capufficio della figliola?

 

Proprio lei, Liliana Patriarca.

 

Che diamine.

***

 

 Eleonora de Fonseca Pimentel

 

 

Resta dunque il solo Adriano Brusco, Candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle che dice chiaro e tondo: Signori cari, qui si impone il provvedimento.

 

E – pur essendo ancora in ferie – si ripropone, al rientro, di presentare una mozione o un ordine del giorno sull’argomento.

 

Proprio a tal uopo oggi il Consigliere – sia pur dalla natia Calabria – pare abbia cercato il Segretario Generale del Comune, Fausto Pavia, per avere lumi.

 

Speranza destinata a rimanere frustrata in quanto il Dirigente pare sia impegnato nel ‘Nucleo di valutazione’.

 

Il pool di esperti che valuta, appunto, l’operato dei Dirigenti in vista dell’attribuzione dei premi.

 

Come valuteranno i valutatori l’operato della stessa Patriarca? E quello di Simona Maria Anglesio? E di Silvano Ardizzone?

 

Si vedrà.

 

***

 

Ma non anticipiamo i tempi.

 

Anche se tutto lascia credere che l’ordine del giorno o la mozione preparata da Brusco sarà respinta perché senza la Patriarca il Comune – dicono – si ferma.

 

Meminisse iuvabit, gioverà ricordarsene, siccome concludeva Eleonora de Fonseca Pimentel salendo al patibolo.

 

(Lett.: Forsan et haec olim meminisse iuvabit ) .

 

Gioverà ricordarsene quando si tornerà alle urne.

 

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it