VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 30 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/05/2020 - Vercelli Città - Enti Locali

TRIPPA 631 / Bis - Il mistero (buffo) delle chiavi sotto lo zerbino - Corso Palestro per ora non dà risposte - Però ci sono tre persone che qualche spiegazione dovranno darla - Del resto, quando qualcuno accende la luce nella stanza...

Si tratta dei tre Amministratori di Atena Asm nominati dal Comune di Vercelli: non possono mica fare finta di niente...






TRIPPA 631 / Bis - Il mistero (buffo) delle chiavi sotto lo zerbino - Corso Palestro per ora non dà risposte - Però ci sono tre persone che qualche spiegazione dovranno darla - Del resto, quando qualcuno accende la luce nella stanza...

Fanno finta di niente i capi di Atena Asm, dopo il video – denuncia messo a repertorio da Paolo Campominosi sullo strano caso delle chiavi di un camion (un compattatore tre assi impiegato per la raccolta della palstica) nascoste nel cavo tra il predellino ed il paraurti.

L’Azienda di Corso Palestro – che già, spesso, dà risposte giudicate solo parziali alle domande dei Consiglieri Comunali – non emana nessun comunicato di spiegazione.

Il Berga (affettuoso vezzeggiativo con il quale tanti conoscono Roberto Bergandi, Addetto alla Comunicazione di Iren – Atena – Asm) per ora non opera, non diffonde, non divulga.

Uniche voci aziendali che tentano – via Facebook - qualche spiegazione, nelle intenzioni politicamente corretta, sono quelle di dipendenti di Atena Trading (forse in ferie, forse in smart working) alle quali è sostanzialmente affidata l’unica linea difensiva finora abborracciata: magari scarseggiava il Personale e di faceva di necessità “virtù”.

Perché il punto è questo.

Anche le pietre si affidano ad un’ipotesi (solo ipotesi, ovvio: la spiegazione la dovrà dare l’Azienda) per trovare qualche motivo all’astuto stratagemma.

Permettere a più di una persona di usare quelle chiavi.

Perché?

Anche questo non è un mistero, ma (chi siamo noi per dirlo, quando) ci sono tre persone che devono parlarene.

Si tratta di Angelo D’Addesio, Daniele Baglione ed Antonio Prencipe.

I quali, per saperne di più, sarebbe magari utile che si informassero presso il Responsabile di Via Asigliano, Massimo Trecate (Trek per gli amici).

Proprio quel Trecate che, fino a qualche tempo fa, era di casa nello Studio Azzurro di Palazzo Civico, rivelandosi, in taluni casi persino al corrente degli appuntamenti in agenda del Primo Cittadino.

Tempi che – la città si augura – non dovranno mai più tornare.

Intanto, però, è chiaro che, il silenzio di Corso Palestro basta per dimostrare che Paolo Campominosi, il Consigliere Comunale della Lista Voltiamo Pagina, ha toccato il tasto giusto.

Si spera che Angelo, Daniele ed Antonio vogliano dire qualcosa.

Del resto, quando qualcuno accende la luce nella stanza e tu sei con le brache calate, le cose da dire non sono poi molte. 

Seguici anche su Instagram


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it