VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 5 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




22/07/2013 - Trinese - Salute & Persona

TRINO – Settimana difficile per i miastenici – In provincia introvabile il Mestinon, farmaco fondamentale per tenere sotto controllo la malattia

Ce ne sono di due tipi: “Mestinon 60” e “Mestinon 180”. La scorsa settimana "Tutte" le farmacie di Vercelli e provincia erano sprovviste Di “Mestinon 180” e anche ai magazzini che le riforniscono era introvabile




TRINO – Settimana difficile per i miastenici – In provincia introvabile il Mestinon, farmaco fondamentale per tenere sotto controllo la malattia
Il farmaco introvabile



TRINO – Settimana difficile per i miastenici. In
provincia introvabile il Mestinon, farmaco fondamentale per tenere sotto
controllo la malattia. Il farmaco fondamentale per tenere sotto controllo la
miastenia è il "Mestinon". Ce ne sono di due tipi: “Mestinon 60” e
“Mestinon 180”. Il primo ha un’efficacia di 4 ore: ne va assunta una compressa
generalmente alle 7, alle 11, alle 15 ed alle 19. Il secondo è a rilascio
cosiddetto lento o prolungato: ne va assunta mezza compressa alle 23 in modo da
arrivare alle 7 successive senza dover interrompere il sonno. Forse qualche
notizia sulla miastenia è necessaria: è una malattia “rara” ma non poi tanto.
Una gran brutta bestia che non è tanto facile diagnosticare e che impedisce
all’impulso proveniente dal cervello la contrazione dei muscoli che presiedono
all’eloquio, alla deglutizione, al corretto moto del capo e dei quattro arti e,
nei casi più gravi, alla dilatazione della cassa toracica. Ebbene, la scorsa
settimana "Tutte" le farmacie di Vercelli e provincia erano
sprovviste Di “Mestinon 180” e anche ai magazzini che le riforniscono era
introvabile. A memoria di un malato che da tempo è costretto a queste cure, non
era mai successo. Se i miastenici erano preoccupati o infuriati o indotti a
pensar male, a costo di far peccato, non è da chiedersi. Ad ogni modo, forse
anche per intervento dell’Associazione Italiana Amici del Besta, l’allarme è
cessato e la situazione si sta normalizzando. Ma è auspicabile che non succeda
più. Il Mestinon è arrivato in una delle farmacie della Provincia, grazie al
fatto che la casa farmaceutica produttrice l’ha inviato direttamente. Quelle che
l’hanno ordinato in magazzino, lo stanno ancora aspettando.




Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it