VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 26 novembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/07/2012 - Torino - Politica

TORINO - Superamento dei limiti del patto di stabilità - Gregorio: "Risorse importanti che permetteranno di sbloccare i pagamenti alle nostre aziende, questa è la Regione che funziona"

Uno strumento che permette di sbloccare spazi finanziari delle amministrazioni locali, che fa parte del processo di riforma e rilancio del Piemonte messo in atto dalla Regine a trazione leghista.




TORINO -  Superamento dei limiti del patto di stabilità - Gregorio: "Risorse importanti che permetteranno di sbloccare i pagamenti alle nostre aziende, questa è la Regione che funziona"
Federico Gregorio

“Pagare le nostre imprese, che significano lavoratori e famiglie, e permettere ai nostri Comuni di andare avanti nonostante la crisi. Ecco a che cosa serve il meccanismo con cui la Regione permette al nostro territorio di utilizzare le sue risorse grazie alla regionalizzazione del patto di stabilità. Questa è la dimostrazione di come si può governare bene anche in un periodo così difficile”. Lo ha detto il consigliere regionale della Lega Nord Federico Gregorio, commentando i fondi ripartiti ai Comuni e alle Province del Piemonte per il superamento dei limiti del patto di stabilità. Uno strumento, che permette di sbloccare spazi finanziari delle amministrazioni locali, introdotto da questa giunta regionale, che fa parte del processo di riforma e rilancio del Piemonte messo in atto dalla Regine a trazione leghista. “Nella nostra zona – ha aggiunto Gregorio – le risorse assegnate riguardano l’ente Provincia per 5 milioni e 352 mila euro, e 23 Comuni per 7 milioni e 194 mila euro. Per un totale di 12 milioni e 546 mila euro. Questo intervento permette alle amministrazioni di proseguire il loro importante ruolo sul territorio, avendo la possibilità di ritarare i parametri del patto di stabilità, e alle aziende di essere pagate per il lavoro che hanno fatto. Perché il rilancio vero parte dal lavoro e dalla certezza che le istituzioni agiscano solo per il bene della comunità. L’esatto opposto di quello che fa il governo di Roma per il quale l’unica strada è invece sempre solo quella di mettere le mani nelle tasche della gente con tasse e imposizioni che strozzano i cittadini e uccidono le aziende”.



 


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it