VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 29 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



12/02/2014 - Regione Piemonte - Politica

TORINO - E’ bastato che circolasse, anche solo per un minuto, il nome di Carlo Riva Vercellotti e, Vito Bonsignore si è subito schierato: il futuro Presidente del Piemonte deve essere Guido Crosetto

E’ stato come un fulmine - Non ci ha messo un momento ad esorcizzare la possibilità che l’ineffabile di Gattinara succeda a Ghigo e Cota - Sarebbe il terzo...



TORINO - E’ bastato che circolasse, anche solo per un minuto, il nome di Carlo Riva Vercellotti e, Vito Bonsignore si è subito schierato: il futuro Presidente del Piemonte deve essere Guido Crosetto
Guido Crosetto (in piedi)

E' bastato il nome.


E' bastato che circolasse anche per un momento, come remota eventualità, il nome dell'ineffabile Presidente della Provincia di Vercelli, Carlo Riva Vercellotti.

E' bastato un flash: una "visione" evidentemente capace di stimolare reazioni fulminee.

Davvero, dopo avere visto Enzo Ghigo, dopo avere visto Roberto Cota, pensare di ritrovarsi per la terza volta con uno in grado (come potremmo esserlo noi) di fare il Presidente della Regione più o meno come lo sono stati i due "illustri" predecessori, deve avergli fatto saltare la mosca al naso.

Sicchè Vito Bonsignore, Europarlamentare e riferimento piemontese del Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano, ha preso carta, penna e calamaio e si è premurato di incoronare candidato alla Presidenza della Regione Piemonte Guido Crosetto.

Ecco il testo del comunicato arrivato testè alle Redazioni dei giornali.

"Primarie o non primarie, il nostro candidato alla presidenza della Regione Piemonte è e resta Guido Crosetto". Così Vito Bonsignore, vice presidente del gruppo Ppe al Parlamento europeo ed esponente di Ncd, commenta la sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso del Governatore Roberto Cota.

Secondo Bonsignore, con la candidatura del coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia a futuro presidente della Regione, "corriamo per rilanciare un progetto che consenta all'economia reale del Piemonte di riprendere la via dello sviluppo e dell'occupazione”.

“Vogliamo – ha concluso - contrastare la ventennale fallimentare politica della spesa facile e improduttiva che ha contribuito a creare l'attuale situazione di grave incremento della povertà soprattutto a Torino".

On. Vito Bonsignore

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it