VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 29 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



27/09/2012 - Torino - Società e Costume

TORINO - “FLIC alla 10”: l’anno speciale che Flic Scuola di Circo dedica ai suoi dieci anni di formazione circense

Dal 29 settembre 2012 al 19 maggio 2013 una grande rassegna di spettacoli ed eventi che debutta con “Ai Migranti” del Collettivo 320Chili presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani



TORINO - “FLIC alla 10”: l’anno speciale che Flic Scuola di Circo dedica ai suoi dieci anni di formazione circense
Una rassegna di spettacoli ed eventi



“FLIC alla 10” porta a Torino il frutto del lavoro degli oltre 200 ex-allievi e dei tanti artisti entrati in contatto con FLIC Scuola di Circo che, con i loro spettacoli e la loro sensibilità, si sono affermati in Europa e nel Mondo. Una grande iniziativa che nasce per celebrare un traguardo, ma soprattutto per condividere un momento importante con i cittadini che da anni, numerosi, seguono il percorso degli allievi (attraverso il Circo in Pillole, i saggi e i vari spettacoli) e con gli artisti che si sono formati presso la struttura di via Magenta. Per l’occasione è stato creato www.flicalla10.it , un nuovo sito web con tutte le informazioni sulla rassegna. Faranno parte della rassegna molti spettacoli di amici ed ex-allievi FLIC tra cui: “Ai Migranti” del Collettivo 320Chili (sabato 29 settembre alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani), vincitori del premio Equilibrio 2010; “Respire” della compagnia Circoncentrique (21 ottobre 2012), presentato al prestigioso festival Piste de Lancement 2011(BE) de l'Espace Catastrophe; “BL BL” di FLIC Scuola di Circo al Festival CIRCa di Auch in Francia (31 ottobre 2012); “Capas” della compagnia italo-spagnola Eia (30 e 31 gennaio 2013), premio di Circo Emilio Zapatero al Festival T.A.C. di Valladolid (Spagna) 2012; “Il Paziente” dei Madame Rebiné (10 febbraio 2013); “Linge Sale” del duo Rasoterra (17 febbraio 2013) presentato al festival Piste de Lancement 2012 (BE) de l'Espace Catastrophe; “Effetto Caffeina” di Circo Puntino (24 febbraio e 3-5 marzo 2013), vincitori del premio Cantieri di Strada 2012 (FNAS). Momento importante della manifestazione sarà la grande festa FLIC di tre giorni No-Stop. Dal 15 al 17 marzo 2013 verranno organizzati eventi, spettacoli, cabaret e il Circo Contemporaneo si aprirà al nostro territorio con artisti che hanno lavorato in compagnie di caratura internazionale come James Thierrée, Rasposo, Cirque du Soleil, NoFitState e molti altri, nonché artisti che hanno continuato a sviluppare la loro ricerca in modo più autonomo e singolare. In aprile è previsto lo spettacolo “ERA, Sonetto per un Clown” della compagnia MagdaClan (co-prodotto da FLIC Scuola di Circo), con la regia di Roberto Magro e interamente composto da ex-allievi FLIC. È uno spettacolo di circo contemporaneo sotto chapiteau che ha debuttato a Bruxelles a giugno 2012, riscuotendo un enorme successo, e successivamente presente in Repubblica Ceca, Olanda e presto approderà in Francia. Nel weekend del 10 e 11 maggio verrà presentato lo spettacolo di fine biennio nel nuovo centro di Arti per lo Spettacolo di Plzeň (Repubblica Ceca) sotto la guida di Petr Forman, noto attore cinematografico e regista teatrale, nonché Direttore Artistico di Plzeň Capitale Europea della Cultura 2015. Per le scuole sarà presente sul territorio piemontese la compagnia Quinta Parete con lo spettacolo “E mantenne la parola”, da Il Barone Rampante di I. Calvino, Menzione Speciale della Giuria al Premio Scenario Infanzia 2010. Dieci anni di lavoro e passione dedicati alla formazione artistica, atletica, pedagogica, sociale e ricreativa dell’attività circense hanno portato FLIC Scuola di Circo ed i suoi allievi a conseguire importanti risultati in rappresentanza dell’Italia nel mondo a livello formativo ed artistico, interpretando le nuove tendenze europee e internazionali nell’ambito dello sviluppo del “nuovo circo”, contribuendo a dare vita ad una rete sovra-locale di collaborazioni rigogliose, dinamiche e vivaci, operative nel panorama artistico. Primo evento in calendario: appuntamento dunque al punto di partenza! Sabato 29 settembre alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino con lo spettacolo “Ai Migranti” del Collettivo 320Chili - compagnia composta da Elena Burani, Fabio Nicolini, Francesco Sgrò, Piergiorgio Milano e Roberto Sblattero - vincitore del Premio Equilibrio 2010. Una piacevole e suggestiva occasione per accogliere i nuovi allievi dell’anno scolastico 2012-2013 e dare il via al 10° anno di formazione in FLIC Scuola di Circo. "Ai Migranti” è una dedica a tutti coloro che affrontano il difficile e doloroso spostamento verso rotte geografiche precise ma dense di incognite esteriori e interiori. È un susseguirsi d’immagini evocative e pittoriche, un flusso continuo di movimenti e sequenze che rimandano alla chiara tematica dei popoli migratori. Lo spettacolo fonde tecniche circensi e danza contemporanea; ogni elemento circense viene messo al servizio dell’unità coreografica dello spettacolo. Il risultato è un mix perfetto di danza contemporanea, e “nouveau cirque”. Lo spettacolo prevede il biglietto di ingresso a € 12 intero e € 8 ridotto. È possibile prenotare i posti chiamando la segreteria della Società Ginnastica di Torino al numero 011 530 217.



Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it