VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
19 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




04/11/2014 - Bassa Vercellese - Cronaca

STROPPIANA - Luigi Ferraris e la sua amicizia con il grande Livio Berruti - Si discuteva fino a tardi di filosofia, poi si andava a mangiare bollito e agnolotti "Da Liberino" a Motta de’ Conti - Gli anni giovanili insieme in paese

Due immagini di Luigi Ferraris, scattate a Stroppiana. La prima (Ferraris è al centro, Berruti a destra) è tratta dal libro ‘Berruti - Il romanzo di un campione e del suo tempo’ ed.Vallardi, 2009. La seconda, Ferraris (primo a destra) sempre con Berruti (primo a sinistra) postata sul gruppo fb Stroppiana Old Time..





STROPPIANA - Luigi Ferraris e la sua amicizia con il grande Livio Berruti - Si discuteva fino a tardi di filosofia, poi si andava a mangiare bollito e agnolotti "Da Liberino" a Motta de’ Conti - Gli anni giovanili insieme in paese
Al centro Luigi Ferraris, a destra Livio Berruti

STROPPIANA (g.bar. - g.g.) - La notizia della tragica scomparsa del commercialista vercellese settantaseienne Luigi Ferraris, vittima di un minore ( O.M.R, classe 1997) che lo ha investito ieri sera con la sua KTM 125 in viale Garibaldi,

(Guarda anche: http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=&id=59291&id_localita=2 )

ha sconvolto gli abitanti del paese della Bassa di cui era originario ed in cui ritornava spesso.

Il fratello Mino vive con la famiglia a Stroppiana e ancora sabato Luigi era tornato in paese anche per incontrare  i suoi amici di sempre, quelli con cui aveva trascorso gli anni della sua gioventù.

Era amicissimo di Livio Berruti, tanto che l’olimpionico, quando dettò al giornalista sportivo Claudio Gregori la sua biografia (Titolo del libro: ‘Berruti - Il romanzo di un campione e del suo tempo’, ed.Vallardi, 2009) volle che venissero pubblicate, tra le immagini che corredano il volume, anche quelle del periodo in cui viveva a Stroppiana. In una fotografia è ritratto con il futuro commercialista Luigi Ferraris (Luigino, per gli amici) e con l’altro amico Michele Palestro, abbigliati  con una mise da giovani rampanti, davanti al bar Sport di via Domenico Carenzo.

Il grande campione lo ricorda - raggiungo al telefono a Torino: tocca purtroppo a noi dargli la mesta notizia - con affetto e commozione:"Rappresenta uno spezzone fondamentale della mia vita giovanile - dice Berruti - Nella nostra compagnia, composta di 5 o 6 amici più affiatati di altri, c'era una grande vivacità, anche intellettuale. Luigi era un protagonista e già faceva intuire che nella vita si sarebbe impegnato al massimo. La sera ci trovavamo al Bar Sport a Stroppiana per giocare al "trucco" e per discutere dei grandi temi esistenziali, filosofici. Questo fino verso la Mezzanotte, quando ci trasferivamo a Motta dei Conti per uno 'spuntino' a base di agnolotti e bollito, alla trattoria 'Da Liberino'".  

Ma ancora in altre foto pubblicate l’inverno scorso sul gruppo facebook Stroppiana Old Time, Luigi Ferraris appare, appena più che diciottenne, sempre con Berruti ed altri amici, al parco della Rimembranza stroppianese.  

Commenta questa notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it