VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 24 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




07/11/2010 - Bassa Vercellese - Mondi Vitali

STROPPIANA - ALIMENTAZIONE, ATTIVITÀ FISICA, SPORT - Ci vuole la cultura del benessere - Guarda la gallery

Un folto pubblico per apprendere come difenderci dai tumori.






STROPPIANA - ALIMENTAZIONE, ATTIVITÀ FISICA, SPORT - Ci vuole la cultura del benessere - Guarda la gallery
Il tavolo dei relatori

(Sarah Trevisan) Ancora una volta la Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori), divisione di Stroppiana, ha superato se stessa. Dopo l’inaugurazione della sede in Via Della Crocetta, la fiduciaria Caterina Oppezzo ha promosso un’importante conferenza venerdì 5 novembre, nell’Oratorio San Michele di Via Mazzini, alle ore 20.30, con la collaborazione del Comune locale, della Pro Loco, e della Soms. Tema del simposio: “Alimentazione, attività fisica, sport” che ha visto un moderatore di grande rilievo: Ezio Barasolo, Urologo e Presidente della Lilt di Vercelli. Sono intervenuti oratori d’eccezione, come Livio Berruti, campione olimpico e membro della Commissione Statisti e Regolamenti Fis, Germano Giordano, Medico Legale della Asl di Vercelli, Francesco Zandano, della Nazionale di Atletica e docente della Scuola Regionale dello Sport, Maurizio Randazzo, campione olimpico di scherma, Anna Maria Canton, dietista di Vercelli e Vittorino Piazza, sindaco di Stroppiana e tecnologo alimentarista.  Dal meeting, è emerso che è basilare abbinare alla dieta l’esercizio fisico poiché ne scaturiscono diversi benefici, che possono fare molto per evitare i tumori. «Da indagini nutrizionali –sostiene la Dottoressa Canton- è emerso che i bambini tendono alla pigrizia, consumando magari merendine e pasti abbondanti che li portano all’obesità. L´obiettivo è quello di promuovere sani comportamenti alimentari e più movimento anche attraverso il gioco». Bisogna dunque favorire comportamenti alimentari corretti e consapevoli. I genitori hanno un ruolo determinante nell´evitare disagi legati ai disturbi dell´alimentazione. Sia Berruti, sia Randazzo, hanno suggerito di accostarsi allo sport per puro divertimento e non con l’idea di eccellere, perché altrimenti si arriverebbe solo allo stress fisico e mentale. Il Dott. Barasolo ha poi evidenziato: «La Lilt sta coinvolgendo le scuole. Stiamo promovendo incontri proprio per “fare arrivare” ai giovani l’importanza della dieta mediterranea, abbinata allo sport». Molti gli interventi del folto pubblico, con domande ai relatori, sintomo che l’argomento discusso destava interesse nella platea. Al termine del convegno, la Pro Loco locale ha offerto a tutti una succulenta panissa.



 

L'intervento del primo cittadino Piazza
L'intervento del primo cittadino Piazza
L'intervento del Dott. Barasolo
L'intervento del Dott. Barasolo
Il tavolo dei relatori
Il tavolo dei relatori
Il tavolo dei relatori
Il tavolo dei relatori
L'inaugurazione della sede Lilt
L'inaugurazione della sede Lilt
Il tavolo dei relatori
Il tavolo dei relatori
Parte del pubblico
Parte del pubblico
Parte del pubblico in sala
Parte del pubblico in sala
L'Assessore Ennas taglia il nastro
L'Assessore Ennas taglia il nastro
L'inaugurazione della sede Lilt
L'inaugurazione della sede Lilt


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it