VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




12/07/2019 - Vercelli Città - Pagine di Fede

SO ESSERE ABBASSATO, COME ANCHE VIVERE NELL'ABBONDANZA - Pensieri sulla Parola, a cura del Pastore Betania Sanchez

In tutto e per tutto ho imparato ad essere sazio e ad aver fame, ad abbondare e a soffrire penuria. Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica.



SO ESSERE ABBASSATO, COME ANCHE VIVERE NELL'ABBONDANZA - Pensieri sulla Parola, a cura del Pastore Betania Sanchez
Betania Sanchez, Pastore della Chiesa Evangelica Internazionale 'Poder de Dios'

OGNI COSA E’ POSSIBILE IN DIO

***

Filippesi 4,12 - 13

So essere abbassato, come anche vivere nell'abbondanza; in tutto e per tutto ho imparato ad essere sazio e ad aver fame, ad abbondare e a soffrire penuria. Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica.

***

Paolo ringrazia la chiesa di Filippi per l’offerta ricevuta, non tanto per essa quanto per essere stata esercitata nel fare il bene che produce frutto per il Signore.

Paolo si rimetteva in tutto nella dispensazione divina sia per l’abbondanza che nella carestia, sia nell’essere nudo che vestito, sia nell’essere sazio che nei mancamenti anche di cibo. Aveva realizzato , con certezza ed accettato: “ Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica”.

Aveva raggiunto la certezza e consapevolezza che lui, nella sua carne non poteva far nulla, non era nessuno, il suo tutto era Cristo, vita vittoriosa in lui.

Se non deliberiamo di dire “no” alle cose di questa vita, non possiamo realizzare il “ si” voluto da Dio.

In Cristo, che mette volontà e potenza in noi, possiamo ogni cosa.

Abramo dopo essere stato avvertito da Melchisedek che Dio gli aveva dato in mano i nemici facendogli avere una grande vittoria, disse “ no “ al re di Sodoma che si muoveva nella volontà di satana per comprometterlo nell’accettare la ricompensa.

***

Genesi 14, 19 - 24

E benedisse Abramo, dicendo: «Benedetto sia Abramo dal Dio Altissimo, padrone dei cieli e della terra! E benedetto sia il Dio Altissimo, che ti ha dato nelle mani i tuoi nemici!». E Abramo gli diede la decima di ogni cosa.  Poi il re di Sodoma disse ad Abramo: «Dammi le persone, e prendi i beni per te». Ma Abramo rispose al re di Sodoma: «Ho alzato la mia mano all'Eterno, il Dio Altissimo, padrone dei cieli e della terra, che non avrei preso niente di ciò che ti appartiene, neppure un filo o un legaccio dei calzari, perché tu non abbia a dire: "Io ho arricchito Abramo".  Non prenderò nulla per me ad eccezione di ciò che hanno mangiato i giovani e la parte che spetta agli uomini che sono venuti con me: Aner, Eshkol e Mamre; lascia che essi prendano la loro parte».

***

Vi è pericolo accettare offerte che non sono doni di Dio-

Tanti dicono: << Non posso predicare>>, << Non posso far questo>>, << Sono malato, non posso! >>,  << sono impedito da circostanze avverse e problemi>>.

Io rispondo: << Tu sei con il Dio potente. Dio metterà la dinamite perché lo Spirito Santo è uno Spirito di potenza; ricordati che risuscitò Cristo morto>>.

Cari, lettori: ricordiamoci sempre, che noi non possiamo far nulla da noi stessi, in Cristo che ci fortifica possiamo ogni cosa. Coraggio, tu puoi in Cristo Gesù!

***

Buona giornata a tutti voi e Dio vi Benedica grandemente! Pastore Betania Sanchez - Vercelli Italia

Per informazioni sulla Chiesa - 3484334213


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it