VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 1 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




07/12/2016 - Cuneo - Cronaca

SOMMARIVA DEL BOSCO - Rapina un ragazzino del cellulare assieme ad un complice: inseguito ed arrestato dai Carabinieri

Arrestato un sedicenne residente a Bra per la rapina di un cellulare a un ragazzino






SOMMARIVA DEL BOSCO - Rapina un ragazzino del cellulare assieme ad un complice: inseguito ed arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Sommariva del Bosco, guidati dal Maresciallo Angelo Montuori, hanno arrestato un 16enne italiano residente a Bra. Qualche giorno fa, un ragazzino di Sommariva del Bosco, appena 12enne, mentre passeggiava in una via della cittadina roerina, è stato avvicinato da due ragazzi, poco più grandi di lui, i quali - col pretesto di dover effettuare una telefonata urgente - gli hanno chiesto in prestito il telefono cellulare. Al momento di restituirlo, però, il 16enne braidese ha spinto violentemente il 12enne ed è fuggito col telefonino sottratto al minore assieme ad un complice. Attirati dalle grida del ragazzino, i Carabinieri, in quel momento in servizio in zona, si sono lanciati a piedi all’inseguimento del rapinatore, riuscendo ad acciuffarlo poco dopo. Il ragazzo, già con precedenti specifici, è stato arrestato e condotto - su disposizione dell’Autorità Giudiziaria Minorile - presso l’istituto penale per minori “Ferrante Aporti” a Torino, due giorni più tardi il Giudice ne ha disposto la scarcerazione e l’accompagnamento presso una comunità di recupero in provincia di Alessandria con l’obbligo di non allontanarsi, pena il suo nuovo arresto, dovrà rispondere del reato di rapina in concorso. Identificato e denunciato a piede libero anche il complice del 16enne arrestato, è un suo coetaneo di origine albanese residente a Sommariva del Bosco. Il telefono cellulare è stato recuperato e restituito al minore vittima del reato.

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it