VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 29 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



25/02/2014 - Regione Piemonte - Enti Locali

SOCCORSO ALPINO - Addestramento ad alta quota per i tecnici del Corpo Nazionale

Due giorni nella neve per la Prima delegazione speleologica piemontese



SOCCORSO ALPINO - Addestramento ad alta quota per i tecnici del Corpo Nazionale
Simulazione di un intervento in valanga

(co.s.) - Due giorni di addestramento nella neve per la Prima delegazione speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (SASP) in collaborazione con la Scuola Regionale Alpina e la XVI Delegazione Alpina.



Il 22 e 23 febbraio, i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) piemontese si sono esercitati sul Monte Mongioie sovrastante l’alta Valle Tanaro.
Non è raro, infatti, che il soccorso speleologico debba intervenire per un’emergenza in grotte o ambienti ostili in alta quota dove la presenza di neve e di ghiaccio può aggiungere ulteriori rischi al loro già difficile compito.


Dal campo base, stabilito presso il rifugio Mongioie a 1520 m di quota, i soccorritori si sono addestrati a raggiungere i luoghi previsti per le operazioni movimentando su sci e ciaspole l’attrezzatura di emergenza in dotazione.


Scalando i pendii della Gola delle Scaglie, hanno sperimentato sul campo tecniche di conduzione della traccia in sicurezza, stratigrafia e prove di stabilità del manto nevoso.


Hanno quindi appreso e sperimentato diversi metodi di ancoraggio sulla neve e di posizionamento di corde fisse sui canali innevati.


Nelle ore successive, hanno simulato interventi in valanga esercitandosi a diminuire il rischio di essere coinvolti in smottamenti del manto nevoso ed a portare soccorso a infortunati che ne venissero travolti. Con diverse tipologie di ARTVA, pale e sonde hanno simulato numerosi interventi per il recupero di travolti in differenti contesti operativi.


Le operazioni, conclusesi con pieno successo, sono state coordinate da sei fra istruttori e tecnici di Soccorso Alpino della XVI delegazione alpina  del CNSAS piemontese con l’ausilio di attrezzature di addestramento appositamente realizzate e di manichini nascosti in precedenza a varie profondità sotto la neve.


Il CNSAS è una struttura nazionale operativa del Servizio nazionale di protezione civile riconosciuta dalla Repubblica Italiana con legge n. 74 del 2001 con valore di solidarietà sociale e servizio di pubblica utilità che viene quotidianamente svolto da tutti i suoi membri.


Il CNSAS è costantemente impegnato nella formazione, nell’addestramento e nell’aggiornamento dei propri tecnici. Questo garantisce un alto livello di preparazione di tutti i volontari, che in caso di intervento sono in grado di operare con competenza e professionalità anche nelle situazioni ambientali più difficili. Fra i compiti istituzionali del CNSAS non vi è solo il soccorso medicalizzato ed il recupero degli infortunati e dei pericolanti in ambiente montano e ipogeo ma anche la vigilanza e la prevenzione degli infortuni.


In Piemonte la Legge Regionale n. 2 (26 gennaio 2009) in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali rende obbligatorio il possesso di ARTVA, pala e sonda per tutti gli escursionisti.


***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page:


https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su    https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


***


 


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it