VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
17 February 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



15/12/2017 - Novara - Cronaca

SIZZANO - Controlli dei Carabinieri Forestali: sequestrato un autocarro per trasporto illecito di rifiuti

Il trasportatore, un cittadino italiano residente in provincia di Vercelli, è stato  denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti





SIZZANO - Controlli dei Carabinieri Forestali: sequestrato un autocarro per trasporto illecito di rifiuti

In data 8 dicembre militari della Stazione Carabinieri Forestale di Borgolavezzaro e di Carpignano Sesia procedevano ad espletare controlli su strada finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati di trasporto ed abbandono illecito di rifiuti.

Nel corso di tale attività è stato fermato un mezzo in transito lungo la s. p. 299, in un tratto ricadente nel comune di Sizzano.

Dai controlli è emerso che il mezzo trasportava rifiuti ferrosi in assenza di autorizzazione al trasporto.

Per tale ragione, il mezzo è stato sottoposto a sequestro preventivo allo scopo di evitare che il reato potesse essere portato ad ulteriori conseguenze. Il sequestro è stato convalidato dal G.I.P. di Novara.

Il trasportatore, un cittadino italiano residente in provincia di Vercelli, è stato  denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti. In caso di condanna, la normativa prevede anche l’obbligo di confisca del mezzo utilizzato per la commissione del reato, oltre alla comminazione della pena dell'arresto da un minimo di tre mesi ad un massimo di un anno o dell'ammenda da un minimo di 2.600 euro ad un massimo di 26.000 euro.

La normativa vigente assicura la piena tracciabilità dei rifiuti, dalla produzione allo smaltimento finale. Ciò mira ad evitare che i rifiuti possano essere soggetti a forme di smaltimento illegale a danno della salute pubblica e dell’integrità ambientale.

Il Gruppo ha provveduto ad intensificare i controlli su strada in chiave di prevenzione contro gli abbandoni di rifiuti, allo scopo di disincentivare il deturpamento ambientale conseguente alla pratica illegale dell’abbandono di rifiuti.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it