ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
19 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




29/09/2019 - Valsesia e Valsessera - Salute & Persona

SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO 2019 – Un evento che accende i riflettori sull’importanza di un gesto naturale, semplice ed estremamente importante

Un gesto importantissimo sia quando lo si fa per il proprio figlio, sia quando lo si fa come gesto di solidarietà con il dono





SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO 2019 – Un evento che accende i riflettori sull’importanza di un gesto naturale, semplice ed estremamente importante

Anche quest’anno l’Asl di Vercelli è in prima linea sul territorio per celebrare la Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), un evento che accende i riflettori sull’importanza di un gesto naturale, semplice ed estremamente importante, sia quando lo si fa per il proprio figlio, sia quando lo si fa come gesto di solidarietà con il dono. 

Potere ai genitori per favorire l’allattamento!”, questo il titolo scelto a livello mondiale per l’edizione 2019 che punta ad essere soprattutto un invito corale alla conoscenza e all’informazione.  

Gli eventi inizieranno mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre, presso la stanza delle coccole (Ostetricia-Ospedale S. Andrea) quando Simona Capuano, mamma e danzamovimentoterapeuta APID, terrà alcuni laboratori.

Mercoledì 2 ottobre dalle 16 alle 18 si terrà un laboratorio “gravi-danza” per le donne in gravidanza, mentre giovedì 3 ottobre il laboratorio “io danzo con te” sarà dedicato a mamme con i loro piccoli (dalle 14.30 alle 15.30 mamme con bimbi da 0 a 12 mesi e dalle 16.30 alle 17.30 mamme con bimbi da 12 a 24 mesi. (È gradita l'iscrizione entro lunedì 1° ottobre a simocapua@gmail.com oppure 333 3700776).

La giornata di venerdì 4 ottobre vedrà uno spazio dedicato alla banca del latte con un open day nelle sedi di Vercelli, presso il nido di Borgosesia e il punto di raccolta dell’AOU di Novara: i professionisti saranno a disposizione di tutte le mamme che vogliono donare il proprio latte o ricevere informazioni.

In seguito, sempre venerdì 4 ottobre presso la stanza delle Coccole dell’Ostetricia, si terrà un incontro con la consulente della Leche League Marika Bronzin che presenterà a mamme, papà e nonni la Leche League e l’importanza delle reti di aiuto da mamma a mamma.

Sempre il 4 ottobre e sempre presso la stanza delle coccole alle 18.30 le mamme (ma anche i papà e i nonni che volessero) potranno provare la coreografia per il flash mob di sabato “balliamo in fascia” con l’istruttrice MammaFit Antonella.

Sabato 5 Ottobre dalle 15 alle 19 presso il piccolo studio della basilica di Sant’Andrea i cittadini troveranno diversi stand, punti informativi e ludoteche.

Il personale del reparto di ostetricia vi aspetterà nel suo stand per mostrarvi come gestire i comuni problemi dell’allattamento con simpatiche dimostrazioni pratiche e gadget-ricordo.

Le ostetriche dei consultori di Vercelli e Santhià saranno disponibili per consulenze aperte per neo genitori e futuri genitori; presenti anche le psicologhe dell’associazione Crescere, per rispondere a quesiti e condividere riflessioni su temi educativi legati allo sviluppo psicologico dei più piccoli.  

Sarà inoltre presente la “consulente del portareDora Vipiana per informazioni su fasce e marsupi e le mamme del gruppo di auto mutuo aiuto M.A.M. allestiranno un mercatino dei pulcini per scambiare e condividere accessori e abiti per bambini.

Dalle 15 avranno inizio i laboratori e gli interventi: la dott. ssa Virginia Silano ci parlerà di vaccinazioni in gravidanza e allattamento.

Previsto un laboratorio di massaggio infantile tenuto dalle infermiere AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) e una dimostrazione pratica di disostruzione tenuta da Gianluca Cosi, Katia Gaboli e Alessandra Gueli insieme all’infermiera professionale Michela Vaglio.

Il flash mob delle mamme – svolto in contemporanea nazionale - avrà inizio alle 17:30.

Quest’anno a fare da colonna sonora sarà la canzone dedicata alla SAM composta dal Maestro Franco Pistono; la coreografia vedrà protagonisti genitori e nonni con i bimbi in fascia.

Concluderà la giornata “storie dell’altro mondo”, una riflessione sull’allattamento in Italia e Burkina Faso a cura di Sara Ghirardi del CRA ( Centro Ricerche Atlantide) e di un’ostetrica di Banfora (Burkina Faso).

L’ASL di Vercelli è sede della Banca del Latte Umano Donato (BLUD), struttura creata allo scopo di selezionare, raccogliere, trattare, conservare e distribuire il latte umano donato da utilizzare per specifiche necessità mediche, in particolare da destinare ai neonati pretermine o piccoli per l’età gestazionale durante i primi giorni di vita.

Durante la giornata del 5 Ottobre saranno festeggiate le mamme che hanno donato alla banca nel 2019.  

La Banca del Latte - centro di riferimento regionale - è presente presso la struttura di Pediatria del Sant’Andrea, con centri di raccolta presso i reparti di ostetricia di Vercelli e Borgosesia.

Chi fosse interessato a ricevere informazioni sulla Banca o diventare donatrice, contribuendo così al benessere di tanti piccoli, può contattare lo 0161-593454 o inviare una e-mail a bancalatte@aslvc.piemonte.it

Redazione di Vercelli

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it