VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
16 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




28/08/2018 - Santhiatese e Cavaglià - Società e Costume

SANTHIA' - Palio dei Rioni 2018

Il Palio rappresenta un momento di aggregazione cittadino - il calendario degli eventi



SANTHIA' - Palio dei Rioni 2018

 

RIONI: 8

ORGANIZZATORI: i giovani del Gruppo Partecipazione Giovani (TAG), animato dall’associazione Itaca, in collaborazione con le Associazioni e il Comune.

DATE: dal 1 al 9 settembre 2018

 

IDEA DI FONDO

Il palio dei rioni nasce con l’idea di coinvolgere tutti gli abitanti di Santhià in un grande contenitore. L’obiettivo è quello di creare un momento di gioco che, nella competizione, unisca il paese in un momento di festa.

Il palio è un insieme di giochi a squadre tra i rioni. La somma dei punti assegnati decreta la vittoria del palio.

 

RIONI

I rioni corrispondono alle sezioni elettorali del Comune. Ad ognuno è stato assegnato un nome e un colore (In allegato la mappa e l’elenco delle vie divise per rione).

 

N° Sezione elettorale

NOME RIONE

COLORE

1

S. AGATA

AZZURRO

2

PELLICO

VIOLA

3

TRINITA’

BIANCO

4

BOSA – LEA

VERDE

5

PORTA FURA

BLU

6

FOSSALASSA

GIALLO

7

CIORLUCCA

ARANCIONE

8

S. GRATO

ROSSO

 

CAPORIONI

I rioni sono costituiti in comitati per organizzare l’adesione al torneo. Il referente del comitato è chiamato caporione ed è il riferimento unico per gli organizzatori.

 

ISCRIZIONI

Chi vuole iscriversi deve contattare il comitato del proprio rione. Ognuno, può iscriversi al torneo indicando nome e cognome, età, numero di telefono e firmando la liberatoria.

I comitati, in collaborazione con i propri abitanti, selezionano i partecipanti e, se occorre, integreranno le iscrizioni.

Le squadre devono essere formate dagli abitanti del rione o da ex residenti trasferiti in altri Comuni. Casi eccezionali vengono esaminati singolarmente e gli organizzatori decidono autonomamente se accogliere o respingere la richiesta. La decisione degli organizzatori è inappellabile.

 

PRESENTAZIONE

Il primo giorno di palio, si tiene la sfilata con le squadre dei rioni. La sfilata è aperta dal palio, seguito dalle mascotte Ignazino e Agatina. Le mascotte sono interpretate dai vincitori della gara di Miss e Mister rione dell’anno precedente. La sfilata parte dalla Piazza della Stazione, percorre viale della Vittoria, corso Nuova Italia, piazza Vittorio Veneto, via Dante, Piazza Zapelloni, via Monte Bianco e si conclude al Parco Rita Atria.

Al termine della sfilata, i capirione presentano la squadra dei partecipanti in rappresentanza del rione.

Successivamente, gli organizzatori effettuano pubblicamente le estrazioni delle sfide tra i rioni (come previsto dai regolamenti dei singoli giochi).

A seguire, i capirione dichiarano pubblicamente in che prova intendono giocarsi il jolly.

Successivamente inizia la “caccia al laik” (con le modalità previste dal regolamento del gioco)

Al termine viene dato il via ufficiale alla “caccia alla carriola”.

PREMIO

Ad ogni prova vengono assegnati i seguenti punti:

5 al primo, 3 al secondo, 1 al terzo classificato.

Ogni rione ha a disposizione un jolly, che raddoppia il punteggio assegnato, da giocarsi in una delle prove. La prova scelta per giocarsi il jolly deve essere resa pubblica durante la presentazione del palio. Il jolly non può essere giocato né per la “caccia al laik”, né “il grande gioco”, né per “Miss e Mister rione”, né per “Santhià ‘got talent”, né per la “caccia alla carriola”.

Il “grande gioco” prevede l’assegnazione dei seguenti punti:

10 al primo, 6 al secondo, 2 al terzo classificato. La classifica viene determinata dalla somma dei punti assegnati nei singoli giochi (5 al primo, 3 al secondo, 1 al terzo classificato) che compongono il “grande gioco”. In caso di parità di punti viene preparata una sfida di spareggio a discrezione degli organizzatori per l’assegnazione posto in classifica.

Al rione vincitore della “caccia alla carriola” vengono assegnati 5 punti.

Il rione che ottiene più punti si aggiudica il palio. In caso di parità, viene preparata una sfida finale a scalpo (al meglio dei tre) per l’assegnazione del palio.

La premiazione avviene durante la festa finale.

Il palio consiste in uno stendardo da custodire in Comune (che ogni anno apre la sfilata di presentazione) su cui viene apposta, ogni anno, una medaglia indicante l’anno e il nome del rione vincitore.

Al rione vincitore, viene consegnata una coppa che rimane al rione in ricordo della vittoria.

Vengono premiati, inoltre, con un attestato, il partecipante più anziano di tutto il palio, il rione ultimo classificato e tutti gli altri rioni, in base alle specificità emerse durante il palio.

 

PENALITA’

Per chi protesta oltre il limite della sportività o si macchia di comportamenti scorretti è prevista l’ammonizione del rione di appartenenza. Al raggiungimento di tre ammonizioni vengono tolti 5 punti al rione. Per chi si rende protagonista di comportamenti violenti è prevista l’espulsione del giocatore e la multa di 5 punti per il rione di appartenenza.

 

ATTIVITA’ COLLATERALI

A corollario del palio, sono previsti ulteriori momenti di festa e socializzazione.

Venerdì 7 viene distribuita la panissa (ad offerta minima) al TAG ed è previsto un servizio bar durante tutta la serata.

La cena finale è organizzata in Piazza Zapelloni. I partecipanti potranno aderire in due forme: o portando il cibo per sé cucinato a casa, le bevande e l’occorrente per apparecchiare la tavola, oppure prenotando la cena a costo fisso che esclude solo le bevande diverse dall’acqua. Tavoli, sedie e tovaglie vengono messe a disposizione dall’organizzazione. la prenotazione per la cena, in entrambe le forme, avviene tramite i rioni che devono comunicare il numero di partecipanti entro lunedì 4 settembre.

Tutte le serate verranno concluse al TAG con l’aggiornamento delle classifiche.

Prima e durante il palio, viene realizzato un giornalino come strumento comunicativo e ricordo dell’evento.

 

ATTIVITA’ EXTRA

Il rione vincitore dal palio, partecipa di diritto al palio interprovinciale.

Nel mese di dicembre viene organizzata la cena di natale dei rioni.

Nel mese di aprile viene organizzata la CACCIA AL TESORO a rioni.



CALENDARIO

 

Sabato 1 settembre

Ore 15,00 – Sfilata, presentazione, estrazione, “gara di laik”, via alla “caccia alla carriola”.

Ore 16,30 – TORNEO DI TIRO ALLA FUNE (se brutto tempo rimandato a domenica 2 settembre ore 17,00)

Ore 17,30 – TORNEO DI PING PONG (gironi)

Ore 18,30 – TORNEO DI CALCIOBALILLA (gironi)

Ore 20,30 – TORNEO DI PALLAVOLO (gironi)

 

Domenica 2 settembre

Ore 15,30 – TORNEO DI PINNACOLO (qualificazioni)

Ore 18,00 – TORNEO DI CALCIOTENNIS (se brutto tempo rimandato a sabato 8 settembre ore 17,30)

Ore 20,30 – TORNEO DI PALLAVOLO (gironi)

 

Lunedì 3 settembre

Ore 18,00 – TORNEO DI BOCCE (qualificazioni)

Ore 21,00 – TORNEO CALCETTO (gironi)

 

Martedì 4 settembre

Ore 21,00 – TORNEO DI SCOPA e BRISCOLA (qualificazioni)

Ore 21,00 – SFIDA TRIVIAL

 

Mercoledì 5 settembre

Ore 15,30 – TORNEO DI PINNACOLO (semifinali e finali)

Ore 20,30 – TORNEO CALCETTO (gironi)

Ore 22,00 – TORNEO DI BEER PONG

 

Giovedì 6 settembre

Ore 21,00 – TORNEO DI  SCOPA e BRISCOLA (semifinali e finali)

Ore 20,30 – TORNEO DI PALLAVOLO (semifinali e finali)

 

Venerdì 7 settembre

Ore 18,00 – TORNEO DI BOCCE (semifinali e finali)

Ore 18,00 – TORNEO DI CALCIOBALILLA (semifinali e finali)

Ore 18,00 – TORNEO DI PING PONG (semifinali e finali)

Ore 19,30 – GARA PANISSA E VINO 

Ore 20,00 – Panissa e vino per tutti

Ore 21,00 – MISS E MISTER RIONE

Ore 21,30 – SANTHIA’ GOT TALENT

 

Sabato 8 settembre

Ore 15,30 – IL GRANDE GIOCO (se brutto tempo rimandato a domenica 9 settembre ore 15,00)

Ore 20,30 – TORNEO CALCETTO (semifinali e finali)

 

Domenica 9 settembre

Ore 16,30 – TORNEO DI CALCIOBALILLA UMANO

Ore 18,00 – STAFFETTA DELLE CARRIOLE

Ore 19,30 – Premiazione

Ore 20,00 – Cena in piazza

 



NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it