VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




16/05/2016 - Santhiatese e Cavaglià - Società e Costume

SANTHIA' - Il Salam 'dla Mula e i biscotti di Riso Venere entrano a far parte del Registro della Denominazione di Origine Comunale

Il registro della De.C.O. prevede due tipi di iscrizione: del prodotto, con il relativo disciplinare, o comunque con una documentazione atta a consentirne la produzione e a giustificarne la tipicità, e i produttori






SANTHIA' - Il Salam 'dla Mula e i biscotti di Riso Venere entrano a far parte del Registro della Denominazione di Origine Comunale

Finalmente il Registro della De.C.O. (Denominazione di Origine Comunale) conterà a breve i primi due prodotti tipici: il Salam 'dla Mula santhiatese raccontato da Francesco Santhià e i biscotti di riso venere secondo la ricetta di Loredana Cafasso.

“Ci tenevo prima della fine del mio mandato a dar vita a questo registro – dichiara l'assessore alla cultura e turismo Luigi Zai - Da quasi due anni ormai era stato istituito il marchio con il relativo regolamento, riunita la commissione, ma nessuno ancora si era fatto avanti. Eppure potrebbe essere il primo passo per invogliare a investire in un settore promettente legato al turismo”.

Si ricorda che il registro della De.C.O. prevede due tipi di iscrizione: del prodotto, con il relativo disciplinare, o comunque con una documentazione atta a consentirne la produzione e a giustificarne la tipicità, e i produttori.

La De.C.O. Infatti è un marchio di cui è proprietario il comune, non un brevetto.

Ciò significa che chiunque può produrre e commercializzare un prodotto iscritto, purché rispetti le norme previste dal regolamento che, ricordiamo, è pubblicato sul sito del Comune.

Chiunque può proporre un prodotto avanzando una domanda di iscrizione e fornendo la relativa documentazione. La Commissione esaminerà il tutto redigendo un verbale con il proprio parere da sottoporre alla Giunta che delibererà la relativa iscrizione in caso di verdetto favorevole.

Ma torniamo ai nostri prodotti.

Il salam 'dla mula oggi è diventato un po' l'emblema del carnevale santhiatese, benché non esistano più produttori locali.

Il custode del delicato procedimento di realizzazione è a tutt'oggi il celeberrimo e storico salumiere Francesco Santhià che, con grande disponibilità, si è prestato a raccontare all'assessore Zai il suo segreto perché possa essere iscritto nel registro e tramandato. “Sono davvero grato al nostro Francesco e alla figlia Annamaria che ha fatto da tramite – confessa Zai – per aver consentito di non perdere una delle poche tradizioni gastronomiche veramente santhiatesi. Tutti dovremmo essergliene grati”.

Il biscotto al riso venere invece rappresenta un'idea di Loredana Cafasso, l'amata cuoca degli Alpini e come tale protagonista delle recenti trasmissioni di Mezzogiorno in Famiglia.

Essa ha preso spunto da una rara e antica ricetta tramandata da sua nonna, ma arricchita e ritoccata in chiave moderna, introducendo la farina del gustoso riso nero.

“Ora sto esaminando se vi sia la possibilità di iscrivere nel registro anche una delle tante ricette (quasi identiche, ma con preziose sfumature differenti) della panissa,  pubblicate in un libro del Teresio Berri – conclude Zai. - Sarebbe davvero una bella soddisfazione, anche perché il mio collega assessore prematuramente scomparso si merita di vedere associato il proprio nome a questo piatto tanto amato dai santhiatesi e di cui egli fu un interprete sublime”.

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca: http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:
https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it