VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 20 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



08/02/2009 - Santhiatese e Cavaglià - Società e Costume

SANTHIA’ CELEBRA LA PATRONA - Alla celebrazione presente anche Mons. Gianni Ambrosio, ora Vescovo di Piacenza




SANTHIA’ CELEBRA LA PATRONA - Alla celebrazione presente anche Mons. Gianni Ambrosio, ora Vescovo di Piacenza
La processione di Sant'Agata

Se giovedì Santhià si è fermata per riunirsi intorno alla sua Santa Patrona e celebrare le tradizionali cerimonie dell’Offerta dei Ceri e del Bacio della reliquia (a cui ha partecipato anche il vescovo di Piacenza, monsignor Gianni Ambrosio), ieri, domenica 8 febbraio, si è svolta la fiera annuale intitolata a Sant’Agata. La manifestazione ha avuto un enorme successo, anche grazie alla nuova formula voluta dal Comune e realizzata in collaborazione con l’Ascom. «Una nuova legge regionale ci ha permesso di indire una gara d’appalto per la gestione delle 4 fiere  stagionali – ha spiegato il sindaco Gilberto Canova durante la conferenza stampa di lunedì scorso – questa ci è sembrata l’occasione adatta per avviare i nostri progetti di valorizzazione delle tradizioni e del commercio locale». L’iniziativa ha quindi portato a Santhià oltre 300 operatori commerciali che, oltre alle classiche offerte merceologiche (abbigliamento, pelletteria, arredo casa e casalinghi), hanno proposto prodotti enogastronomici tipici piemontesi, valdostani, lombardi, umbri, pugliesi, calabresi e siciliani. Inoltre non sono mancati gli artigiani, con le loro creazioni in legno, metallo e vetro, i venditori di caramelle, dolci, zucchero filato e caldarroste. Infine in piazza Aldo Moro è stato allestito un ampio luna park per i più piccoli, mentre gli agricoltori ed i venditori di macchine agricole hanno avuto il loro spazio al Foro Boario. «Il successo della Fiera di Sant’Agata ha dimostrato che la Fiva-Ascom, con la preziosa collaborazione del Comune, è in grado di organizzare una manifestazione qualitativamente importante e diversificata nell’offerta commerciale» commentano i responsabili. La Fiera di ieri è stata dedicata al carnevale ed infatti il Corpo Pifferi e Tamburi vi ha suonato per tutto il pomeriggio, inoltre, su corso Nuova Italia, è stato allestito in gazebo per la distribuzione di materiale informativo sulla manifestazione ormai alle porte e al taglio ufficiale del nastro davanti al palazzo municipale, hanno partecipato le maschere di Santhià e Vercelli. Il progetto che coinvolge Comune e Ascom sarà portato avanti per tutto l’anno e quindi coinvolgerà anche le altre 3 fiere del 2009: la Fiera di Maggio, la Fiera Luci d’Estate e la Fiera Storica di Santa Caterina.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it