VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/04/2010 - Santhiatese e Cavaglià - Cultura e Spettacoli

SANTHIA’ – Ottimo successo per la seconda edizione della Maratona Rock organizzata in ricordo di “Bea” Bedon




SANTHIA’ – Ottimo successo per la seconda edizione della Maratona Rock organizzata in ricordo di “Bea” Bedon
Pino Scotto




(i.s.) - “Porta un amico per ricordarla”. E nonostante il brutto tempo abbia provato a mettere lo zampino, di amici ce ne sono stati tanti. “Bea” Beatrice Bedon è stata ricordata per il secondo anno di fila così come lo avrebbe desiderato: tra tanti amici e a suon di musica rock. Già, perché la giovane atleta santhiatese, prematuramente scomparsa il 29 marzo del 2008 in un tragico incidente d’auto era una patita dei ritmi “pesanti”. Ma non solo. “Bea era il tipo di ragazza solare e grintosa che amava la vita ma che allo stesso tempo andava in pellegrinaggio a Lourdes ed era impegnata nelle attività dell’oratorio, spiega il papà Mauro Bedon, ovviamente presente alla  anifestazione. Una ragazza speciale e amata da tutti e l’affluenza di oggi altro non fa che confermare il segno profondo che ha lasciato nei cuori di tanta gente”. L’evento, dal titolo “Maratona Rock”, quest’anno in programma domenica, 11 aprile, presso piazza Zapelloni, organizzato in collaborazione con l’Associazione di volontariato “Settimo Grado” e l’Atletica Santhiatese con il patrocinio del Comune di Santhià e della Provincia di Vercelli, è arrivato, come detto, alla seconda edizione. “L’idea della Maratona è nata l’anno scorso quando gli amici di Bea, appassionati del rock come lei, ci hanno proposto di ricordarla in un modo particolare. Insieme ad altri genitori ci siamo quindi messi all’opera e, aiutati da tanti altri amici che come oggi ci hanno dato una mano, siamo riusciti a realizzare quello che a Bea sappiamo avrebbe fatto piacere”, continua papà Mauro. La giornata è iniziata puntuale alle ore 13 e nonostante qualche goccia abbia provato a spaventare i presenti, l’energia che arrivava dal palco sul quale si sono alternati gruppi come Iarsen, Enema of the state, Converse band, Negative 5, Killing Alice, Doom, salati in superficie, Dickfish, Legion Warcry, Ink, Remains the same, Settimo Grado, ha trionfato sul grigiore della giornata. “Oggi abbiamo contato circa due mila persone – ribadisce mamma Antonella– appartenenti a tutte le età. Il fatto ci rende molto contenti: significa che il ricordo di Bea riunisce tutti, grandi o piccoli che siano”. Intorno alle 19.30 è stata la distribuzione di panissa mentre alle 21 il palco di piazza Zapelloni è “entrato nel possesso” della guest star Pino Scotto, carismatico e grintoso singer dalle marcate influenze blues e dotato di una voce profonda e graffiante. “Siamo molto soddisfatti di come sia andata la giornata, aggiunge anche Antonello Gibbin, cugino di Bea, impegnato nell’organizzazione della Maratona assieme alla fidanzata Ailia Ginbertoni. “Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all’ottimo svolgimento della giornata – concludono i coniugi Bedon. Un grazie speciale ai membri del Comitato Carnevale che hanno gestito la cucina e ai gruppi musicali che non solo hanno accettato di esibirsi qui gratuitamente ma che hanno anche abbracciato la nostra causa: quella di non lasciare che il ricordo di Bea si spenga mai nel tempo. Noi andremo avanti finché ne avremo le forze, ma dall’anno prossimo pensiamo di estendere la Maratona su due giorni consecutivi”.

Il palco
Il palco
Arriva la panissa
Arriva la panissa
Da sx Ailia, Antonello, Antonella e Mauro
Da sx Ailia, Antonello, Antonella e Mauro
Il manifesto degli amici di Bea
Il manifesto degli amici di Bea
Scotto ed i coniugi Bedon
Scotto ed i coniugi Bedon


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it