VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
24 January 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
09/01/2019 - Santhiatese e Cavaglià - Enti Locali

SANTHIA’ - Qualche riflessione del sindaco Angelo Cappuccio e le proposte per il 2019

Si inizierà il nuovo anno cercando di dare risposte alla città con le pochissime risorse economiche a disposizione


SANTHIA’ -  Qualche riflessione del sindaco Angelo Cappuccio e le proposte per il 2019

Il sindaco Angelo Cappuccio spiega alcuni dei principali risultati ottenuti, e, in particole, mette l’accento sulle proposte che ci attendono nel 2019. “Noi il nuovo anno lo iniziamo così cercando, con le pochissime risorse economiche a disposizione, di dare risposte alla città. Lo facciamo per tutti, per chi ama come noi questa città, per chi vive a Santhià, ma non riesce mai ad esserci per impegni di lavoro, per chi da anni lavora silenziosamente mettendosi a disposizione del volontariato dedito alla solidarietà, all’assistenza, alla crescita culturale – osserva il sindaco Cappuccio - E allora…avanti tutta con i lavori alla Casa di Riposo, le potature di alberi di parchi, giardini e viali della città, la nuova Illuminazione al parco Jacopo Durandi, il ripristino e la messa in sicurezza dei giochi al parco principale, la realizzazione di una rotonda in corso Matteotti incrocio corso Due Giugno ed una rotonda in via Colombo incrocio piazza Aldo Moro. Via ai lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale, di installazione di due nuove telecamere ai varchi della città, di ripristino del vecchio impianto di video sorveglianza. E poi verranno asfaltate alcune strade della città, aperto un Centro Antiviolenza Regionale, riprenderemo i lavori per la messa in sicurezza delle Scuole e verranno rifatti alcuni tratti di marciapiede. Inoltre, si procederà all'assunzione di personale presso l'ufficio tecnico e di un nuovo agente di polizia locale.

Insomma, c’è ancora molto da fare, l’impegno però non manca: in questi anni abbiamo sistemato i debiti della società partecipata “Servizi Santhià”, ora stiamo provando a dare una soluzione alla difficile situazione della società partecipata “Sviluppo Santhià”, anch’essa voluta da chi c’era prima di noi.

Il nostro impegno c'è sempre, costante e profondo, ed è il vostro sostegno che ci incoraggia a continuare e fare sempre meglio”.

Diversi sono anche i risultati raggiunti nell’anno appena passato.

Un semplice elenco sembra un po’ sterile – commenta Cappucciomeglio raccontare perché e come sono state fatte le cose. Tra i risultati raggiunti nel 2018 la sostituzione di tutte le lampade degli impianti semaforici della città, rimpiazzate con Led di ultima generazione. Era un punto nel programma amministrativo, ma al di là di questo, ritengo sia un passo enorme nel contesto della sicurezza stradale.  Sono state sostituite alcune centraline Enel che, a seguito di temporali, avevano causato problemi nelle zone di piazzale Kennedy, via Colombo, via Talucchi e via Vespucci. Anche in questo caso è evidente l’utilità in termini di miglior vivibilità della città. In tal senso si pone anche la corposa potatura delle piante di parchi, giardini e viali della città tramite ditte specializzate. Migliori condizioni e sicurezza si sono raggiunti anche nelle scuole, sostituendo ad esempio gli infissi di un intero piano dell’edificio che ospita le scuole medie. Al via anche i lavori di ristrutturazione del terzo e ultimo lotto della casa di riposo - per un totale di circa 600.000 €, al fine di conservare la convenzione Asl per gli ospiti non autosufficienti.

Infine, nell’ultima parte dell’anno si è messo l’accento sulla cultura e sul senso civico avviando la raccolta firme per la legge a iniziativa popolare che vuol riattivare l’Educazione alla Cittadinanza (l’ex educazione civica insegnata nelle scuole), proponendo i festeggiamenti per gli anniversari di matrimonio, la consegna di borse di studio ai ragazzi e la premiazione dei migliori laureati e giovani talenti, sono state assegnate per la prima volta anche le borse di studio "a indirizzo musicale" ed è avvenuta la premiazione di sei cittadini santhiatesi meritevoli durante la cerimonia “Per la mia Santhià” .

Il sindaco ricorda inoltre che proseguirà l’apertura al traffico di corso Nuova Italia, lungo il quale, a partire dal 1 gennaio, si può transitare dal lunedì al venerdì senza interruzioni e il sabato fino alle 13.00; mentre il corso resta chiuso al traffico dalle 13 del sabato fino alle 24.00 della domenica.

Ho voluto ascoltare le indicazioni di alcuni cittadini – dice il sindaco – ma anche venire incontro alle richieste dei commercianti. La questione Ztl è stata così valutata ed infine approvata dalla maggioranza, con l’intendimento di proseguire anche in futuro la collaborazione con i commercianti e di alimentare un continuo scambio di proposte tra le parti. Sempre in quest’ottica, durante l’anno nuovo verrà proposto il ripristino di alcune iniziative come l’allestimento dei mercatini dell’usato lungo i viali e l’organizzazione di una serie di eventi e mercatini anche lungo corso Nuova Italia”.

 

 

 

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it