VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/05/2012 - Santhiatese e Cavaglià - Politica

SANTHIÁ – I provvedimenti del consiglio comunale – L’encomio per i ragazzi della pallavolo

Si è riunito giovedì sera il consiglio comunale cittadino. Ad iniziare la seduta la premiazione della squadra di pallavolo maschile, vincitrice del campionato e neo promossa in serie B2 nazionale.



SANTHIÁ – I provvedimenti del consiglio comunale – L’encomio per i ragazzi della pallavolo
Il sindaco Cappuccio con il capitano, l’allenatore e il dirigente della squadra di pallavolo.

(t.m.) – Si è riunito giovedì sera il consiglio comunale cittadino. Ad iniziare la seduta la premiazione della squadra di pallavolo maschile, vincitrice del campionato e neo promossa in serie B2 nazionale. Tutti i giocatori, i membri dello staff, la dirigenza e l’allenatore sono stati premiati con un encomio speciale al merito sportivo. Complimenti e ringraziamenti per i ragazzi dell’Alicese, sia per i risultati che per l’impegno profuso, sono arrivati da tutti i consiglieri.



Dopo la premiazione e l’approvazione del verbale della scorsa seduta, il sindaco Angelo Cappuccio ha effettuato alcune comunicazioni, tra cui la delega del settore del personale all’assessore Luigi Zai, e l’avvio, in fase sperimentale, del progetto pedibus, dal 4 all’8 giugno. Il primo cittadino ha riferito anche a riguardo dello striscione appeso sul balcone del municipio , con la scritta “Santhià contro le mafie”, in occasione del ventennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio.


Dopo la discussione sui valori e sui metodi della lotta alla criminalità, il consiglio ha spostato l’attenzione sul caso dell’Istituto Tamburelli. La scuola di formazione professionale di Saluggia, chiusa nello scorso aprile, ha trasferito i corsi nei locali dell’I.T.I.S. di Santhià, in gran parte inutilizzati, dove continueranno fino a luglio inoltrato per recuperare i giorni persi. Favorevole la maggioranza che si augura che le lezioni riprenderanno nella stessa sede anche l’hanno prossimo, e che cresca il numero di corsi offerti. Di parere contrario il gruppo della Lega Nord, perché, come spiega il consigliere Massimo Simion, la struttura potrebbe essere meglio utilizzata dalla provincia spostandovi i corsi di scuola superiore, soprattutto quelli che non si svolgono in edifici di proprietà provinciale, come l’I.T.I.S. Faccio di Vercelli, per cui bisogna sostenere un costo per l’affitto dei locali.


Nella serata approvati anche due regolamenti; il primo riguarda lo Sport-Park, il centro sportivo polivalente ideato e gestito dal consiglio comunale dei ragazzi all’interno del campo di atletica Beatrice Bedon, il secondo riguarda l’utilizzo delle strutture comunali della biblioteca e dell’auditorium. Entrambi i regolamenti vengono approvati da tutti i consiglieri tranne il consigliere Gilberto Canova e i consiglieri del gruppo leghista, i quali hanno contestato, più che il merito delle regolamentazioni, le modalità e i metodi.


Anche se la serata è stata molto più calma rispetto alla scorsa volta, non si sono ancora smorzate del tutto le polemiche a proposito dell’ormai famigerato biglietto sul cruscotto. Il gruppo leghista ha chiesto, con un interrogazione al sindaco, di esprimersi chiaramente sul caso e sulle dichiarazioni dell’assessore Agatino Manuella apparse sulle pagine dei giornali. Breve la risposta del primo cittadino che riconferma ancora una volta la sua fiducia nei confronti dell’assessore al bilancio, invitando tutti i consiglieri ad abbassare i toni.


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it