VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 14 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



10/09/2018 - Santhiatese e Cavaglià - Salute & Persona

SANTHIÀ - Valle Dora, Visita in bicicletta di Mons. Arcivescovo Marco Arnolfo:" Dobbiamo avere più rispetto per la terra che è sorella e madre, non dobbiamo maltrattarla"

Il Movimento Valledora lancia un appello alla sensibilità ambientale della gente





SANTHIÀ - Valle Dora, Visita in bicicletta di Mons. Arcivescovo Marco Arnolfo:" Dobbiamo avere più rispetto per la terra che è sorella e madre, non dobbiamo maltrattarla"

C’è tanta tristezza nelle  parole di Mons. Arcivescovo, Marco Arnolfo, dopo la pedalata in Valle Dora, sabato 7 settembre:”Dobbiamo avere più rispetto per la terra che è sorella e madre, non dobbiamo maltrattarla ”.

Il pensiero e la considerazione  rappresentano per noi ancora una volta la conferma del sentimento che si prova  nel vedere lo scempio che  in decenni è avvenuto in questi comuni, tra due province, BI e VC. Movimento Valledora, alcuni Amministratori ora sensibili ed attenti, parte di cittadini che si muovono a sostegno di questa terra, purtroppo “abituati” alla visione di questo brutto paesaggio, ogni volta rimangono sconcertati alla sua visione , domandandosi come sia potuto accadere.

Alcuni piccoli risultati  si sono raggiunti in tanti anni, soprattutto nel porre un freno a una deriva ancora maggiore, pertanto ora l’obiettivo per la salvaguardia di questa terra, è continuare a fare rete tra i nostri Comuni (Alice Castello, Borgo d’Ale, Cavaglià, Santhià e Tronzano), ma anche  estendere questa rete ad altri, in altre zone  per avere maggiore forza. Al momento tante situazioni sono  in bilico, purtroppo e in attesa del giudizio del TAR, a dimostrare che la visione “disattenta” e miope di tanti anni  delle Amministrazioni precedenti ci ha portati a un punto estremo e la mancanza di una legislazione accorta  ha solo peggiorato le situazioni.

Rivolgiamo un appello alla sensibilità ambientale della gente comune,  una richiesta di aiuto per avere una  presenza più numerosa e più assidua e per chi può, un contributo economico al Movimento Valledora, affinché possa continuare ad esistere e a combattere per il bene della gente e del territorio in cui viviamo.

Movimento Valledora


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it