VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 26 novembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/09/2013 - Santhiatese e Cavaglià - La Posta

SANTHIÀ - Corso Nuova Italia, in merito alla Ztl interviene Flavio Parisi: "Cappuccio sa dove vive?"

"Un’altra limitazione di marcia in una Via adiacente ad una casa di riposo ed una sede di Ambulanze"




SANTHIÀ - Corso Nuova Italia, in merito alla Ztl interviene Flavio Parisi: "Cappuccio sa dove vive?"
Ztl Santhià

Nel leggere la comunicazione dell'amministrazione Comunale di Santhià in merito alla delicata questione del Corso Nuova Italia chiuso dalla famigerata decisione di istituire una Ztl nelle fasce orarie 12/5 da Piazza Vittorio Veneto a Via Gramsci/Via Matteotti mi viene letteralmente da pensare se qualcuno sa dove vive? E mi domando ma i nostri Amministratori dove vivono? Si parla di risposta positiva della gente e di un corso rianimato nel momento della chiusura in Ztl! Ma dove ? Ma quando?, forse durante le Sole ed uniche manifestazioni poste in essere dai Commercianti! Anche perché dopo le 20 il corso e deserto e totalmente al buio da settimane al buio pesto! Bar che devono obbligatoriamente chiudere prima delle 20, per non trovarsi con i dehors lasciati al buio e al passaggio, anche se in piena ZTL, di veicoli che vagano per il Corso nel senso di marcia verso Viale Vittoria (stazione ferroviaria)! Questa è la miglioria dell'amministrazione Cappuccio? Evidente agli occhi di tutti. Shopping? Spese dimezzate del 50% è documentate alle riunioni con la ormai Ex Assessore al Commercio, da pochi giorni promossa Assessore all'urbanistica. Si perché il piano regolatore regionale da variare, secondo il neo Assessore (dichiarazioni da Lei rilasciate), porterebbe più abitanti e più iniziative, quindi più consumi, sempre secondo Lei! La nuova ventilata riapertura del corso senza limitazioni alcune dalla Via Tricerri alla Via Gramsci e Via Matteotti sembra andare verso alcune sole ed uniche necessità magari di carattere Urbanistico? Forse perché qualcuno abita da quelle parti? Ma, verosimilmente, indicativamente può anche essere! La nuova ordinanza che impone il senso unico di marcia in Via Montegrappa è priva di ogni senso logico nonché di nomenclatura al Codice della Strada! Imporre una limitazione pitturando sulla pavimentazione strisce gialle indicanti un percorso ciclabile che non trova continuità con nessuna altra via o strada non da senso logico alcuno.
Un'altra limitazione di marcia in una Via adiacente ad una casa di riposo ed una sede di Ambulanze (volontari del soccorso) è veramente senza senso alcuno al Codice della Strada.
Il Sig Cappuccio parla di realizzazione di nuovi parcheggi? Per ora si è limitato alle piste ciclabili di parcheggi per come si vede l'afflusso di gente per Santhiá non serve proprio all'epoca attuale! Gente è ora di reagire tutti insieme per una grande manifestazione popolare, chiunque ritiene che i 900 giorni che mancano all'alba di questa Amministrazione, passando alla storia del dopoguerra della generazione di Amministratori peggiori che ci potevano essere, si radunino per manifestare insieme civilmente il proprio dissenso!
Sig. Cappuccio ci pensi, le dimissioni possono sempre essere utili!



Flavio Parisi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it