VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 27 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




29/07/2019 - Santhiatese e Cavaglià - Società e Costume

SANTHIÀ – Buone notizie per il Cine Teatro Ideal: definite le linee di indirizzo per l’uso da parte della città

La riapertura dell’Ideal sarà in primo luogo come cinema, ma il locale verrà adeguato anche per ospitare teatro o spettacoli






SANTHIÀ – Buone notizie per il Cine Teatro Ideal: definite le linee di indirizzo per l’uso da parte della città

Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha deliberato le linee di indirizzo per l’utilizzo del Cine Teatro Ideal. 

 

Si tratta di una notizia molto buona che va a sommarsi a quella positiva per la città che in questi giorni ha riempito i social e le cronache locali relativa alle valutazioni sulla realizzazione del nuovo Centro polivalente presso la struttura nota come ex-spazio A4.

 

Quella della ri-attivazione dell’Ideal è una notizia che era nell’aria da molto tempo, ma era legata alla volontà dei proprietari.

 

Ora pare che tale volontà ci sia e il Comune prende atto quindi dell’intenzione da parte della proprietà di riaprire i locali siti in Santhià, Via Matteotti n. 8 - Spazio Cine Teatro Ideal e conferma l’interesse all’utilizzo dei suddetti locali, non appena vengano resi disponibili ed agibili, per fini istituzionali, sociali, culturali.

 

«Dopo diversi contatti mantenuti ed avvenuti negli anni tra le parti e a seguito di recenti colloqui e manifestazione d’interesse da parte di questa Amministrazione all’utilizzo della struttura, non appena disponibile ed agibile, per fini istituzionali, sociali e culturali, la proprietà, in data 16 luglio 2019, ha comunicato l’intenzione di riapertura della struttura quale Spazio Cine Teatro Ideal , chiedendo all’Amministrazione di esprimersi in merito alla stipulazione di apposita convenzione di durata almeno biennale, eventualmente rinnovabile e a canone forfaitario per rimborso spese di utilizzo dei locali.

Noi abbiamo definito le linee di indirizzo demandando ai Responsabili dei Settori competenti l’effettuazione delle verifiche normative, tecniche e contabili necessarie per valutare la fattibilità di stipulare una convenzione con la proprietà per l’utilizzo dei suddetti locali, stabilendo alcuni condizioni di massima - osserva il sindaco Angelo CappuccioLa durata della convenzione sarà di anni due, con decorrenza 1 novembre 2019, recessibile unilateralmente con avviso semestrale e a canone forfaitario a titolo di rimborso spese e previsione di utilizzo diretto da parte dell’Amministrazione o anche di Associazioni o altri richiedenti.

Se tutto va come previsto dall’autunno di quest’anno avremo finalmente un luogo  adatto ad accogliere, almeno in parte, attività ed iniziative culturali. La riapertura dell’Ideal sarà in primo luogo come cinema, ma il locale verrà adeguato anche per ospitare teatro o spettacoli. Siamo convinti che il ritorno dell’Ideal rappresenti l’opportunità di riscoprire una antica, ma quanto mai concretamente attuale ricchezza  per la città di  città Santhià e per il santhiatese».

 

Storicamente, dal 1949, lo stabile era noto come Cine Ideal poi è divenuto Cine Teatro Ideal, e nel tempo, oltre ad una costante programmazione cinematografica, ha ospitato grandi nomi dello spettacolo e vantato collaborazioni prestigiose.

Negli anni di chiusura diverse richieste di riapertura sono state avanzate e sulla base di queste sono avvenuti incontri e  sopralluoghi nella ricerca di raggiungere lo scopo di dotare nuovamente Santhià della possibilità di offerta culturale territoriale per la Città e per i paesi circostanti.

 

«Adesso sembra proprio che le cose si siano sbloccate – commenta il sindaco Angelo Cappuccio - e siamo fieri di aver contribuito a questo risultato. I tempi sono davvero interessanti: dall’autunno di quest’anno la città potrebbe dunque disporre di un cinema e di un luogo dove svolgere anche attività culturali e spettacoli e concerti. Intanto lavoriamo seriamente anche sul fronte del Centro polivalente Ex-spazio A4 che ha una capienza molto più imponente, ma che necessità di verifiche tecniche – che stiamo realizzando, come ampiamente già spiegato - e poi, in caso positivo, di eventuali ristrutturazioni  che lo renderebbero agibile  non prima della metà del prossimo anno».

 

 

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it