VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
17 October 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
01/08/2017 - Vercelli - Pagine di Fede

SANT'EUSEBIO SOLENNITA' SEMPRE SENTITA DAI VERCELLESI - Oggi in Duomo attesa per l'incontro con il nuovo Vescovo di Casale Monferrato, Don Gianni Sacchi - In video il suo saluto - LA GALLERY - Questa sera il concerto della Camerata Ducale

Questa sera la prima esecuzione assoluta di “Pour toi, Maria”, pezzo, per violino e orchestra, composto da Guido Rimonda per ricordare la cara figura della professoressa Maria Cerruti, grande appassionata di musica scomparsa pochi mesi fa


SANT'EUSEBIO SOLENNITA' SEMPRE SENTITA DAI VERCELLESI - Oggi in Duomo attesa per l'incontro con il nuovo Vescovo di Casale Monferrato, Don Gianni Sacchi - In video il suo saluto - LA GALLERY - Questa sera il concerto della Camerata Ducale


Non l’hanno proprio gremito, ma sono comunque stati molti i fedeli che si sono recati in Duomo stamane alle 10,30 per la celebrazione eucaristica nella Solennità del Patrono di Vercelli, S.Eusebio.

 

Il Presbiterio diocesano quasi al completo, molte le Religiose ed i Religiosi, numerosi anche quest’anno i Vescovi che hanno assicurato la presenza e per molti motivi.

 

Ci sono i Presuli originari della nostra Diocesi, come Mons. Gianni Ambrosio, ora Vescovo di Piacenza – Bobbio e Mons. Cristiano Bodo, che ora guida la Diocesi del Marchesato a Saluzzo. Poi il Card. Giuseppe Versaldi che quest’anno festeggia i 10 anni di episcopato e, con Mons. Pino Cavallone e Mons. Alberto Albertazzi, i 50 anni di sacerdozio.

 

A lui l’Arcivescovo di Vercelli Mons. Marco Arnolfo, al termine della celebrazione eucaristica, ha donato uno scrigno contente una reliquia che la Tradizione attribuisce proprio al Protovescovo della nostra Diocesi e dell’intero Piemonte.

 

Ma proprio per sottolineare il denominatore comune storico e spirituale che unisce i percorsi di Vercelli con quelli di Casale e Biella oggi sono qui anche i due Vescovi.

 

Anche quello appena “eletto”, cioè appena nominato da Papa Francesco alla guida della Diocesi aleramica, Don Gianni Sacchi, ora Vicario Generale di quella biellese.

 

E’ al nostro giornale che concede la sua prima intervista per salutare in video la sua nuova Chiesa.

 

Domani il nuovo Vescovo riceverà la deleagazione che da Casale Monferrato si recherà da lui anche per prendere gli accordi di carattere organizzativo, necessari per preparare le cerimonie di consacrazione episcopale e quella successiva di ingresso nella sua nuova Diocesi.

Al nuovo Vescovo i migliori auguri per un santo ministero episcopale dai Lettori di VercelliOggi.it – PiemonteOggi.it – CasaleOggi.it

 

Ecco il video:

 

http://vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2681

 

Ed ora vi lasciamo con la gallery fotografica.

 

***

 

 

Questa sera alle 21 in S. Andrea si conclude questa giornata di festa con l’atteso concerto della Camerata Ducale, con una sorpresa.

La prima esecuzione assoluta di “Pour toi, Maria”, pezzo, per violino e orchestra, composto da Guido Rimonda per ricordare la cara figura della professoressa Maria Cerruti, grande appassionata di musica scomparsa pochi mesi fa, sarà uno dei momenti più intensi dell’ormai tradizionale “Concerto di Sant’Eusebio” della Camerata Ducale. L'ìappuntamento è per  martedì sera in Sant’Andrea.

La figura della professoressa Cerruti, assidua frequentatrice dei concerti della Ducale, era già stata celebrata dal marito, Franco Vercellotti, durante il recente DucaleLab,  con l’istituzione di due borse di studio. Ma Rimonda ha voluto omaggiarla, componendo al suo caro ricordo il brano che viene proposto martedì sera (inizio alle 21), nel concerto dedicato al Patrono di Vercelli che, nella circostanza, assume un titolo quanto mai appropriato: “La bellezza nella memoria”.

Oltre a “Pour toi, Maria”, saranno eseguiti, da parte di Rimonda e della Camerata Ducale, brani molto conosciuti come “The arrival of the Queen of Sheba” di Haendel, la Sinfonia al Santo Seplocro di Vivaldi, l’Adagio di Albinoni (nella revisione di Giazotto), la Meditazione in Preghiera di Viotti (il vero marchio di Fabbrica della Ducale), l’Ave Maria di Max Bruch e l’inconsueto ma notevole Concerto per violino del settecentesco Pietro Nardini. “Una meraviglia”, assicura Rimonda. Altra chicca della serata, il Concerto per due violini e orchestra che Rimonda eseguirà con il primo violino Marina Martianova.

Ingresso libero, il consiglio è di affrettarsi per trovare posti a sedere.

 

 

 

 

VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it