VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
11 Dicembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




06/03/2012 - Saluggia e Livorno - La Posta

SALUGGIA E TRINO - Nucleare e liberalizzazioni: Paola Olivero e Alessandro Portinaro chiedono aiuto all’On. Luigi Bobba

I due amministratori chiedono che tutte le istituzioni regionali si oppongano alla stesura del testo approvato dal Senato






SALUGGIA E TRINO - Nucleare e liberalizzazioni: Paola Olivero e Alessandro Portinaro chiedono aiuto all’On. Luigi Bobba
Alessandro Portinaro e Paola Olivero

Il decreto sulle liberalizzazioni, approvato dal Senato, contiene all'art. 24 una norma inerente lo smantellamento dei siti nucleari in Italia. Ci risulta difficile comprendere cosa c'entri il nucleare con le liberalizzazioni, ma tant'è...



Sull'art. 24 è in corso una forte discussione. La versione iniziale esautorava completamente gli enti locali dal processo autorizzativo, lasciando mano libera alla Sogin. Grazie al deciso intervento del Senatore Roberto Della Seta (PD), è stato inserito un parziale coinvolgimento di Comuni e Regioni. Nonostante la serrata discussione, il risultato non è ancora sufficiente a tutelare cittadini, territori, ambiente e democrazia, e la “messa in sicurezza” non può prescindere dal rispetto di leggi comunitarie e convenzioni internazionali che prevedono un iter autorizzativo trasparente e condiviso. Perfino le linee guida dell'ENEA restano ignorate mentre le pressioni che gravano sulla questione sono fortissime. La stima degli interventi evidenziati da Sogin nel piano industriale 2011-2015 ("bonifica” degli impianti nucleari fino al prato verde) ammonta a 4,8 Miliardi di Euro. L’Art. 24 che passerà alla Camera stabilisce tuttora che l’autorizzazione alla realizzazione dei progetti di disattivazione, vale quale dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza, costituisce variante agli strumenti urbanistici, sostituisce ogni altro provvedimento amministrativo previsto dalle norme vigenti e costituisce titolo alla esecuzione delle opere. Interventi di tale portata ambientale, nonché socio-economica, non possono prescindere dal rispetto delle vigenti leggi e dalle indispensabili verifiche tecniche a garanzia della salute dei cittadini e dei diritti fondamentali dell’uomo. Pertanto chiediamo un intervento urgente dell’On. Luigi Bobba (Pd) affinché il testo già emendato dal Senato sia ridiscusso e riportato nell’ambito della legittimità e legalità, ripartendo dall’istituzione di una Agenzia indipendente, così come stabilito dal Gruppo di Lavoro ex Decreto 25 Febbraio 2008 (c.d. Commissione Bersani). Saluggia, ed il sito Eurex, non hanno nessuna delle condizioni di sicurezza richieste per la realizzazione di un deposito nucleare, che di fatto sarà surrogato del deposito nazionale, ma le imposizioni dell'art. 24 potranno interessare qualsiasi Regione, compresa nuovamente la Basilicata, in cui Scanzano è potenziale sito geologico. Facciamo dunque appello affinchè tutte le istituzioni regionali si oppongano alla stesura del testo approvato dal Senato, sin d’ora e in tutte le sedi, affinchè il testo dell’art. 24 non sia approvato dalla Camera nella stesura definita dal Senato.


Paola Olivero, Saluggia (candidato lista ”Per Saluggia”)


Alessandro Portinaro, Consigliere Provinciale e Consigliere Comunale di Trino


 


 


 


 


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it