VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 27 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




22/11/2011 - Saluggia e Livorno - La Posta

SALUGGIA - Sulla questione "Asilo Nido", Paola Olivero replica al vicesindaco Costanzo Rosa: "Noi pronostichiamo che andranno in crisi tutti gli uffici"

Inoltre, il Capogruppo di Comunità Saluggese rimarca: "abbiamo presentato un’interpellanza da discutere in Consiglio Comunale il 30 Novembre alle 18,30. Così potranno essere presenti anche i genitori e gli altri gruppi consigliari"






SALUGGIA - Sulla questione "Asilo Nido", Paola Olivero replica al vicesindaco Costanzo Rosa: "Noi pronostichiamo che andranno in crisi tutti gli uffici"
Paola Olivero

Sono grata al vicesindaco Rosa per avere esposto gli intendimenti della Giunta Pasteris in modo completo, visto che la delibera di Giunta non è stata fino ad oggi pubblicata, come abitudine ormai di questa maggioranza, sia per le Delibere che per le Determinazioni. Soprattutto il Dr. Rosa fornisce l’ultimo tassello che mancava a comprendere come il servizio di Asilo Nido sarà scardinato, cioè “se la strada della gestione associata non sarà percorribile, l’Amministrazione chiederà alla cooperativa da cui già dipendono le puericultrici di mettere a disposizione anche un personale qualificato per lo svolgimento delle funzioni di direzione”. Sulla gestione associata ho dei seri dubbi: dovevano pensarci per tempo, non la settimana scorsa come risulterebbe alla scrivente, a 15 giorni dal pensionamento del Dipendente di Segreteria. Il guaio è che a questa maggioranza non importa nulla di come lasceranno il Comune, il vice-sindaco non si candiderà più, ed il sindaco avrebbe dichiarato che neppure lui si ricandiderà (invece dovrebbe andare al giudizio degli elettori, come pretendeva dal suo predecessore).



Certo ci si domanda a cosa stiano pensando l’Assessore ai Servizi Scolastici, Paola Leone, e la neoeletta Assessore Denise Romeo, che dovrebbe appunto occuparsi di gestione associata dei servizi e uffici comunali, mentre il Comune va a rotoli.


E il vicesindaco dovrebbe anche dire cosa aspettano a sostituire chi sta andando in pensione all’Ufficio Anagrafe, fra un mese, cosa che sanno da sei mesi! Tireranno ai bussolotti??


Resta il fatto, dunque, che l’Asilo Nido viene consegnato a terzi, senza nessuna sensibilità per il tipo di servizio, per i Bambini e per le loro Famiglie (cosa che purtroppo non ci stupisce). Se si deve gestire in forma associata, lo facciano con altri servizi, ma ancora una volta si dimostra come Rinascita Saluggese sia avulsa dal resto del mondo.


Il vicesindaco mi accusa di fare fumo? Vuol dire come quello che ci accusavano di fare sulla cava-discarica, il cui progetto caldeggiato da Rinascita, dopo una vera rivolta popolare da noi sostenuta, fu ritirato precipitosamente? Oppure il fumo che ci accusavano di fare sulla Tassa Rifiuti fatta pagare dal Comune ai Cittadini con 5 anni di arretrati? Si è accorto il vicesindaco che da quel fumo, dopo il nostro intervento, il Comune di Saluggia è stato costretto a rivedere ed apportare riduzioni della Tassa Rifiuti ai Cittadini per 16.000 €? E non è ancora finita.


Sull’Asilo Nido staremo a vedere.  Noi pronostichiamo che andranno in crisi tutti gli uffici: Segreteria, Anagrafe e Asilo Nido, altro che un “normalissimo movimento di una unità di personale”, tipica definizione contabile, asettica, e starata.


Circa quanto “concordato” con le Organizzazioni Sindacali, mi permetto di dubitare seriamente, viste le comunicazioni in entrata ed in uscita e visto come sono andate le vertenze precedenti (compresa quella con l’ex Presidente della Provincia, Masoero, persa dal Comune di Saluggia, per non parlare di quella inerente il Servizio Manutenzioni e Lavori Pubblici, “magistralmente” gestite da sindaco e vicesindaco, in pool position).


In ogni caso, non credano Sindaco e Vicesindaco di cavarsela con un articolo di giornale: abbiamo presentato un’interpellanza da discutere in Consiglio Comunale il 30 Novembre alle 18,30. Così potranno essere presenti anche i genitori e gli altri gruppi consigliari. Trasparenza e democrazia: ebbene sì, questo è il Pd. E loro?


Circa la mia posizione politica, forse Rosa non se ne è accorto, ma è sempre rimasta la stessa: segretario di sezione Ds e poi del Circolo Pd, da anni, mai mossa di un millimetro, e Comunità Saluggese, su scelta del gruppo politico, ha semplicemente lasciato, dopo circa quindici anni, lo spazio per riorganizzare il centro sinistra, cosa che sta già avvenendo, pubblicamente.


Ma forse quello che disorienta il vicesindaco (che si è pure dimenticato che la sottoscritta è stata candidata alle provinciali ed ha raccolto più del 40% dei voti proprio per il Partito Democratico) è proprio la fedeltà, vista la sua coabitazione con un sindaco che è alla sua quinta maglietta e con una giunta entrata in massa nella Lega Nord e che oggi è già assalita da dubbi amletici in merito.


Dunque, Dr. Rosa, parliamone in Consiglio. Attendo un confronto aperto.


Paola Olivero


Segretario Pd Saluggia


Capogruppo Comunità Saluggese

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it