VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
15 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




30/03/2012 - Saluggia e Livorno - Politica

SALUGGIA – Renato Bianco presenta la sua squadra, il programma e gli obiettivi da raggiungere, “Amici in Comune” corre per la vittoria

Abbassare la tensione sociale, lavoro, ambiente e attenzione al volontariato e all’associazionismo i punti salienti.





SALUGGIA – Renato Bianco presenta la sua squadra, il programma  e gli obiettivi da raggiungere, “Amici in Comune” corre per la vittoria
Renato Bianco durante la sua prolusione

(r.m.) - In una sala strapiena Renato Bianco lancia la sua candidatura a Sindaco di Saluggia e presenta ufficialmente la sua squadra, la lista “Amici in Comune”. Questi i sette nomi che affiancheranno Bianco nella sua corsa alla poltrona di primo cittadino e che il candidato ha voluto presentare uno ad uno.



Maria Dina Chinetto in Falciola da trent’anni dipendente del Comune di Livorno Ferraris e quindi esperta di amministrazione, Maria Grazia Matteja che rappresenterà la Frazione di S. Antonino a cui sarà garantita la presenza in Giunta in caso di vittoria, dipendente Sorin e tra le più fervide organizzatrici delle mamme a difesa della scuola della frazione, Sonia Zanovello, la più giovane del gruppo ma che si è già distinta per numerose attività tra i giovani saluggesi, Franco Bernini per 9 anni presidente del Consiglio di Istituto, dipendente Telecom e attività nella società calcistica, Gianni Caglioti, amministratore da due legislature definito da Bianco “anima, cuore e mente” del gruppo, Eros Congias,imprenditore e attivo membro della Famija Salugina, Dario Salaris, dipendente della Dia Sorin di cui è attivo sindacalista.


Terminata la presentazione dei candidati Renato Bianco, dirigente del Comune di Casale con una trentennale esperienza negli enti locali e a suo tempo membro del Cda del Ciss, ha poi illustrato gli obiettivi e i punti salienti del programma che verrà presentato fino alle elezioni del 6 e 7 maggio. La prima cosa da fare, ha detto, è abbassare la tensione sociale del paese, salita nell’ultima legislatura ai livelli di guardia. Ha poi voluto rimarcare il piacere della collaborazione con tutti coloro che vorranno dare una mano ed ha individuato come punto focale la massima attenzione al volontariato e all’associazionismo del paese.


Ha poi voluto precisare che non si sa come verranno trovate le casse comunali dopo questa legislatura ed ha preso preciso impegno entro 15 giorni dalla sua eventuale elezione di indire una conferenza stampa dove verrà illustrata per filo e per segno la situazione economica.


Un altro dei punti fondamentali del suo programma sarà quello del lavoro, con l’obiettivo di collaborare fattivamente con le più importanti aziende del paese per farle restare e possibilmente ampliare, ha anche parlato di una possibile defiscalizzazione degli oneri per incentivare le attività che volessero intraprendere a Saluggia.


Ha citato il commercio come punto da attenzionare per evitare la desertificazione, specie per la frazione S. Antonino. Ha poi parlato di un tema scottante, quello ambientale, dove ha detto che per dieci anni ha sentito parole e promesse senza vedere nulla, ha detto che il suo gruppo non vorrà promettere di risolvere completamente la questione ma promette alla fine della legislatura di rendere più sicuri i saluggesi. Inoltre ha detto che se ci dovesse essere la possibilità di incentivare il fotovoltaico questo andrà fatto sui tetti e non sottraendo terreni all’agricoltura, parlando del settore primario ha citato l’importanza di sostenere la Dop del Fagiolo di Saluggia.


Ha chiesto sostegno alle famiglie saluggesi, che raggiungerà in questo mese di campagna elettorale per spiegare il programma ed i motivi per cui la scelta migliore sarà quella di votare “Amici in Comune” dando appuntamento alle prossime serate di campagna elettorale.

Un dato particolarmente significativo è che, evento raro, non si è parlato di altre liste, di altri candidati a Sindaco, cercando di lavorare “per” e non lavorare “contro”, per alcuni cittadini presenti è stata la vera novità e la nota positiva della serata
Renato Bianco, Franco Bernini, Gianni Cagliuoti e Maria Dina Chinetto
Renato Bianco, Franco Bernini, Gianni Cagliuoti e Maria Dina Chinetto
Sonia Zanovello, Maria Grazie Matteja, Dario salaris, Eros Congias
Sonia Zanovello, Maria Grazie Matteja, Dario salaris, Eros Congias
foto di gruppo di
foto di gruppo di "Amici in Comune"
una parte del pubblico in sala
una parte del pubblico in sala
la giovane Sonia Zanovello durante la sua presentazione
la giovane Sonia Zanovello durante la sua presentazione


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it