VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 30 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/07/2011 - Saluggia e Livorno - Cronaca

S. ANTONINO - Ex casa Miglietta, iniziano gli interventi di sistemazione strutturale

Sarà sede per le associazioni locali, per le attività socializzanti del centro diurno per anziani






S. ANTONINO - Ex casa Miglietta,  iniziano gli interventi di sistemazione strutturale

L’Amministrazione Comunale ha acquistato il fabbricato ubicato nella frazione di S.Antonino in Via Cigliano n°12, denominato “ex casa Miglietta”, al fine di adibirlo, a seguito di intervento di ristrutturazione, a sede per le associazioni locali, a sede per le attività socializzanti di centro diurno per anziani, e a sede per le attività di servizio quali ambulatorio medico ed armadio farmaceutico. «Lo stato dei fabbricati –informa il primo cittadino Marco Pasteris- richiede un globale intervento di ristrutturazione e trasformazione che, oltre alle finalità dell’Amministrazione Comunale, deve tener conto delle attività presenti della Pro Loco locale e del vincolo di servitù di passaggio di cui è gravato l’immobile».
L’Amministrazione comunale, dopo aver redatto uno studio di fattibilità e dopo aver valutato la necessità di intervenire in fasi successive per portare a compimento il complessivo recupero dello stabile, ha provveduto a vagliare il progetto preliminare per eseguire la prima fase che comprende interventi di sistemazione strutturale quali il rifacimento della copertura del fabbricato principale ed il consolidamento delle strutture verticali ed orizzontali.
Approvato il Programma Triennale 2010-2012, è stato predisposto, per il corrente esercizio,  il finanziamento dell’opera ”Ristrutturazione ex casa Miglietta – 2° lotto”.  Il progetto relativo al I Lotto prevede un intervento relativo al fabbricato principale che consiste nel rifacimento completo della copertura e nel consolidamento o rifacimento delle strutture. Il rifacimento della copertura comprende l’allineamento delle falde inclinate alla quota di quelle che attualmente coprono l’ex fienile, con parziale sopraelevazione delle parti attualmente più basse.
Per le strutture si prevede l’asportazione del solaio in legno nel locale adiacente la proprietà confinante ad ovest, ormai completamente compromesso e pericolante ed il rifacimento dello stesso con solaio orizzontale in latero cemento.
«Sarà demolita –
continua Pasteris- la volta pericolante del locale sul retro prospiciente la via e ciò che rimane della scala di collegamento interno p.T. – p.1°. Tali strutture saranno sostituite da solaio orizzontale in latero cemento. La scorsa settimana, alla presenza del Vice Sindaco Costanzo Rosa, dell’Assessore Ornella Miglietta, della Presidente del Consiglio di Frazione Elena Momo e di alcune rappresentanti dello stesso Consiglio, nonché del Tecnico Comunale, geom. Ombretta Perolio, del Tecnico Progettista Arch. Massimo Pissinis e dei responsabili dell’impresa costruttrice, CO.E.CA. Soc. Coop., è stata effettuata, a norma di legge, la consegna dei lavori. L’apertura del cantiere per la realizzazione del I lotto, del valore di 157 mila euro,  avverrà pertanto nei prossimi giorni»


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it