VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 11 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




13/02/2020 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

ROTARY CLUB VERCELLI – Una meravigliosa, accorata ed intensa relazione su Raffaello Sanzio tenuta dalla dottoressa Cinzia Lacchia

Una vera anticipazione delle tantissime celebrazioni che quest’anno saranno dedicate al famoso artista, nella ricorrenza dei cinquecento anni dalla sua morte




ROTARY CLUB VERCELLI – Una meravigliosa, accorata ed intensa relazione su Raffaello Sanzio tenuta dalla dottoressa Cinzia Lacchia

Un’indimenticabile serata al Rotary club di Vercelli quella di martedì 11 febbraio 2020. 

Relatore d’eccezione il Conservatore del Museo Borgogna Dott.ssa Cinzia Lacchia che, con il suo garbo, circondata dalla bella atmosfera del salone di casa Pugliese-Levi, ha tenuto una meravigliosa, accorata ed intensa relazione su Raffaello Sanzio. 

Una vera anticipazione delle tantissime celebrazioni che quest’anno saranno dedicate al famoso artista sia in Italia sia all’estero, nella ricorrenza dei cinquecento anni dalla sua morte. 

Alla presenza di diversi ospiti, fra cui il Governatore del Rotary Distretto 2031 Sig.a Giovanna Mastrotisi ed il Presidente del Museo Borgogna Avv. Francesco Ferraris, il Presidente Carlo Ricci, con emozione e dopo una parziale lettura del ricchissimo curriculum-vitae della Dottoressa Lacchia, le ha passato il microfono dando così inizio alla splendida relazione sulla vita e le opere dell’artista cinquecentesco, descrivendone particolari inediti, delle vere e proprie “chicche” che in gergo moderno potremmo definire “scoop” sull’uomo, sull’artista e su alcune delle Sue opere; ad esempio la causa della sua prematura morte e di come sia nato il tondo del dipinto ligneo della Madonna della Seggiola, in quanto si narra che, incontrata in campagna una bellissima fanciulla, per catturarne con immediatezza i dolci tratti, l’abbia abbozzata col gessetto sul coperchio di una botte .

L’intera platea è stata catturata ed affascinata non solo per il dettagliato racconto e la puntuale descrizione di ogni singola opera e dei personaggi in essa raffigurati, ma anche perché nel proiettare le immagini di alcune di esse, il Conservatore le ha comparate con altre di esimi artisti a lui coevi, come ad esempio il Perugino, od a Lui successivi come Dalì, sino a descriverne la Sua contemporaneità, in quanto parti delle Sue opere sono tutt’oggi utilizzate nell’ambito pubblicitario e/o in marchi di famose aziende, banche etc. 

La serata si è conclusa con l'invito da parte della Dott.ssa Lacchia a partecipare ad almeno uno degli innumerevoli eventi che celebreranno Raffaello, questo famoso artista dal volto dolce e dallo sguardo gentile, autore di tantissimi capolavori pur avendo vissuto per soli trentasette anni. 

 

Redazione di Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it