ValsesiaOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
14 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
15/10/2010 - Borgomanero e dintorni - Cronaca

ROMAGNANO – APPALTATO IL SECONDO LOTTO DELLA TANGENZIALE MA IL TRATTO APPENA INAUGURATO PORTA CODE ALL’IMBOCCO SUD. Il tratto critico è lungo la strada della Mauletta fino alla rotonda sulla provinciale che porta all’autostrada

La seconda tranche collegherà il Piano Rosa alla A26. Lo realizzerà la Lauro di Borgosesia e costerà in tutto14,5 milioni. Se tutto andrà liscio, il taglio del nastro sarà nell’autunno 2012



ROMAGNANO – APPALTATO IL SECONDO LOTTO DELLA TANGENZIALE MA IL TRATTO APPENA INAUGURATO PORTA CODE ALL’IMBOCCO SUD. Il tratto critico è lungo la strada della Mauletta fino alla rotonda sulla provinciale che porta all’autostrada
La galleria lungo la nuova tangenziale Grignasco - Romagnano

(l.t.) – L’avevano vista giusta quelli che prima ancora del taglio del nastro chiedevano già una soluzione per l’imbocco sud, a Romagnano, della nuova tangenziale. «Quel tratto fino alla rotonda sulla provinciale - dicevano - non è fatto per supportare grandi numeri e farà da imbuto. Per non parlare di quando nevicherà e le strade saranno gelate: la pendenza della strada della Mauletta diventerà un pericolo». Se quest’ultimo caso ancora non si è verificato, le code e i rallentamenti sono diventati realtà. E’ successo nel fine settimana scorso e si è replicato alcuni giorni feriali negli orari di punta. Non sempre, certo, ma abbastanza per far chiedere da più parti un intervento della Provincia. Il sindaco di Romagnano, Carlo Bacchetta, aveva chiesto la costruzione di due mini rotonde in quella zona; la proposta è stata ripresa nei giorni scorsi dai circoli locali del Partito democratico tra banchetti e manifesti. Ma la Provincia non condivide. Secondo i rilevamenti infatti non ci sarebbe spazio per costruire due rotatorie in quel tratto di strada e anzi, ha affermato l’assessore alla viabilità, Gianluca Godio «potrebbero addirittura causare disagi».



Insomma, l’unica è attendere il completamento del progetto. Quello inaugurato giovedì 30 settembre è infatti solo il primo lotto della tangenziale che per ora collega Grignasco al Piano Rosa ma che con la seconda tranche arriverà fino al casello dell’A26 Romagnano – Ghemme tagliando fuori il pezzo di provinciale che oggi gli automobilisti sono ancora costretti a fare. Tempi? Il secondo lotto è stato appena appaltato: se l’è aggiudicato la ditta Lauro di Borgosesia grazie a un ribasso del 43% sulla base d’asta di 9,2 milioni di euro. Le imprese in corsa erano 19; le escluse hanno tempo 45 giorni dall’appalto per fare ricorso. Trascorso questo periodo, si potrà firmare il contratto (entro due mesi) e da lì l’impresa avrà 60 giorni per presentare il progetto esecutivo alla Provincia che a sua volta avrà un mese per approvarlo.

I lavori dunque potrebbero partire nella primavera del 2011. Per realizzarli sarà a disposizione un anno e mezzo; quindi, se tutto fila liscio, ci si potrebbe aspettare una inaugurazione nell’autunno 2012. In tutto il secondo lotto della tangenziale costerà 14,5 milioni di euro. Il primo, appaltato alla
Lis di Serravalle, è costato 25 milioni, molto di più perché si è resa necessaria la costruzione di una galleria. 
NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it