VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 28 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/07/2009 - Bassa Vercellese - Sport

ROLLERLBOLT - Il quarto compleanno del dinamico sodalizio è anche l’occasione per riflettere sulle esperienze acquisite e programmare il futuro







ROLLERLBOLT - Il quarto compleanno del dinamico sodalizio è anche l’occasione per riflettere sulle esperienze acquisite e programmare il futuro
Rollerblot

(i.s.) Proprio in questi giorni si festeggia in casa Rollerblot il quarto anniversario della costituzione dell’Associazione. Come sempre, si fa una riflessione su cio’ che  è stato fatto in questi quattro anni e quanto ne scaturisce è senz’altro più che positivo. Dal punto di vista gestionale la Rollerblot, dopo aver stipulato con il Comune di Caresanablot  idonea convenzione, ha progettato, portato avanti, terminato e reso funzionale una struttura coperta per la pratica del Pattinaggio a rotelle, con l’accollo di oltre il 50% della spesa sostenuta, nonostante il contributo ottenuto dalla legge Regionale n. 93 sull’impiantistica sportiva e l’aiuto del Comune di Caresanablot.  «Siamo molto orgogliosi – dicono i Dirigenti- di quanto la nostra Associazione è riuscita a  portare a termine, anche se l’impegno sostenuto e da sostenere è grande e dobbiamo ringraziare, oltre la Regione Piemonte e il nostro Comune anche diversi operatori
 economici della nostra zona e di alcune zone limitrofe che hanno creduto e ci hanno sostenuto in questa iniziativa. Siamo stati  una tra le prime Associazioni Sportive destinatarie del contributo previsto dalla legge n.93 ad aver portato a termine il progetto, questo sta a dimostrare la serietà e l’impegno con cui la Rollerblot porta avanti giorno per giorno la propria attività sportiva».
Dal punto di vista agonistico, invece la vera attività è iniziata nel 2007 con la partecipazione al Campionato di Federazione. In soli tre anni i risultati ottenuti sono stati veramente notevoli. L’anno agonistico in corso ha visto laurearsi Campioni Provinciali Fihp  ben  9 atleti , Amato Nora Andrea, Ferrero Anita, Bosso Marta, Bernardinello Giulia, Negro Elisa, Marchese Simone, La Grotteria Linda, Crepaldi Marta e Guida Fabio.
Sono tanti i risultati di rilievo ottenuti in campo Regionale, specialmente per una Società così giovane, ma è doveroso puntualizzare che alle spalle di tutto ciò c’e’ un grosso lavoro portato avanti giorno per giorno dalle allenatrici in sintonia con i propri atleti. Lo staff tecnico della Rollerblot è attualmente composto da Cristina Maffei, ex atleta della Nazionale Italiana di Pattinaggio Artistico con alle spalle un palmares di tutto rispetto, Debora Dell’Olmo, ex pattinatrice detentrice di diversi titoli Provinciali e Regionali come pure Rosanna Cominetti, alle quali nell’ultimo anno si  è affiancata Elisa Negro atleta ancora in attività.
I Campionati Italiani UISP si  stanno svolgendo in questi giorni e tra gli atleti della Rollerblot che già vi hanno preso parte, si sono evidenziate  in modo particolare Bosso  e La Grotteria. Marta Bosso  si è laureata, nella categoria Divisione Nazionale A, Vice-Campionessa Italiana UISP  ad un soffio dal titolo (due giudici su cinque l’avevano posizionata al primo posto) . Bisogna sottolineare anche, che Marta ha iniziato la sua carriera di pattinatrice solo tre anni fa, eppure ha eseguito con disinvoltura nel contesto del proprio disco, un bellissimo “doppio rittberger”   convincendo così la giuria ad assegnarle il meritato argento. Linda La Grotteria  ha ottenuto la quarta posizione su 18 partecipanti nella categoria Professional Jeunesse, una tra le più difficili, sfoderando quella grinta che nelle ultime gare affrontate aveva dimenticato di avere. Ebbene, quella determinazione  l’ha ritrovata nel momento giusto, l’ha sfruttata a
 dovere, si è lasciata alle spalle l’angoscia di un anno di “ferma” involontaria, ha interpretato alla perfezione il proprio disco di gara, ben costruito ed adatto alla propria personalità ed ha sfiorato di un soffio  il podio.
Un grosso “in bocca al lupo”invece per tutti gli atleti che ancora devono affrontare le gare. 

Rollerblot
Rollerblot
Cristina Maffei con la sua squadra
Cristina Maffei con la sua squadra


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it